23
gennaio


Top14 – Quesada (Racing) consiglia Sexton di restare a Dublino. “Hai il miglior allenatore d’Europa e giochi in una grande squadra…”. By Giorgio Sbrocco

Stima fra colleghi o voglia di mettersi di traverso? Difficile da interpretare l’uscita del tecnico del Racing Parigi Gonzalo Quesada (la cui panchina sarà occupata l’anno prossimo dalla coppia Travers-Labit) circa il ventilato ingaggio dell’apertura irlandese Sexton. Un’operazione alla cui ufficializzazione (pare) manca solo la definizione di qualche particolare di secondaria importanza. Richiesto di un parere sull’operazione dalla stampa irlandese l’attuale allenatore del club parigino ha affermato: “Nessuno ha chiesto il mio parere in merito. Tutto è stato fatto alle mi spalle e a mia insaputa. Tutto ciò che so l’ho saputo leggendo i giornali e fatico a crederci. Per me Sexton è venuto in Francia in visita di piacere…”. Ma subito dopo Quesada ha chiaramente fatto intendere a Sexton che farebbe meglio a restare dov’è. “Leinster è una squadra di altissimo livello, allenata dal miglior tecnico d’Europa (Joe Schmidt, nda). Se fossi in Jonny (Sexton, nda) e avessi la possibilità di restare con Leinster e giocare in Nazionale…saprei perfettamente cosa scegliere. Nessuna cifra al mondo (pare che l'offerta Racing sia di 750mila euro/anno,nda) potrebbe convincermi ad allontanarmi da Joe (Schmidt, nda). Confido che l’anno prossimo lui sarà ancora un giocatore di Leinester”. Parole che, di sicuro, il presidente Lorenzetti, e la coppia di nuovi allenatori non deve aver particolarmente apprezzato. Come nota Rugbyrama nel riportare la notizia. Come dargli torto?
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball