23
gennaio


Tags

LV=Cup – Saracens-Cardiff su campo sintetico. All'Allianz Park è di scena il rugby del futuro. By Giorgio Sbrocco

Saracens – Cardiff Blues, la gara valida per il terzo turno di LV=Cup in programma domenica sarà l'occasione storica della prima partita fra squadre di rugby professionistiche disputata su un terreno artificiale. Il tutto andrà in scena al nuovo Allianz Park stadium, l'impianto (ex Barnet Copthall Stadium ) di Hendon (nord di Londra,) divenuto da quest'anno la casa dei Saracens. Il modernissimo fondo artificiale (frutto di un lavoro di sei anni della ditta Support in Sport che ne detiene il brevetto), costato 500mila sterline, avrà una “vita operativa” di 8 anni, nel corso di tale periodo i costi di manutenzione saranno molto vicini allo zero. Il debutto ufficiale del primo campo da rugby artificiale in Premiership avverrà il13 febbraio in occasione di Saracens-Exeter. “Su questo fondo – ha assicurato il Ceo dei Sarries Edward Griffiths  - potremo giocare un rugby più veloce e più sicuro per gli atleti. Il rugby cambierà in meglio, così come è cambiato in meglio l'hockey che è passato al sintetico già negli anni '80”.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball