28
dicembre


Aviva Premiership – Sale vince l’anticipo con Worcester e incassa pesanti punti salvezza. By Giorgio Sbrocco

Punti preziosi in prospettiva salvezza quelli conquistati da Sale nell’anticipo del Salfort city stadium di Manchester contro il quotato Worcester. Buona prestazione dell’apertura Cipriani, autore di 18 punti, ospiti penalizzati da due gialli.
Primo quarto controllato da Worcester che grazie al  piede dell’esperto Goode si porta sul 9-0, salvo poi incassare la meta della seconda linea scozzese Gray che, trasformata da Cipriani, fissa lo score sul 7-9. La meta del flanker Best al 26’ genera l’allungo degli ospiti che però vengono quasi raggiunti al 36’ quando (anche grazie alla superiorità numerica per il giallo all’estremo Pennel ) Sale segna ancora, stavolta con la terza linea Gaskell per il 14-16 del riposo. Ancora di Cipriani i due punti della conversione. In apertura di ripresa Worcester allunga con Goode. Gli risponde Cipriani al 47’ per il secondo -2 della serata.  E anche stavolta in superiorità numerica per il giallo all’ala Walker. Il sorpasso è nell’aria e arriva puntuale al 54’ ancora a opera di Dannie Cipriani. Al 56’ tocca però a Sale restare in 14 per la temporanea alla seconda linea McKenzie da poco entrata sul terreno di gioco. Il controsorpasso di Goode arriva al 57’, ma dopo due minuti è il “vecchio” Cueto a siglare la terza meta di Sale che Cipriani trasforma per il 27-22 al 60’. Al 70’ e al 75’ doppio allungo Sale ancora dal piede di Ciprani. A questo punto Sale gioca per il bonus e cerca la quarta meta. Che non arriva. Arriva invece quella degli ospiti al 78’ siglata dal flanker  Kvesic che Goode però non trasforma e che vale il punto di bonus difensivo.
Aviva Premiership – XII giornata
Sale – Worcester  33-27 (pt 14-16)
Giorgio Sbrocco

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball