15
dicembre


HC - Grande Benetton! Al riposo in vantaggio 10-7 su Leicester. By Giorgio Sbrocco

Benetton – Leicester Tigers 10-7
Marcatori: 14’ m-Thompstone tr. Ford, 28’ m.Tecnica Benetton tr. Di Bernardo, 36’ cp Di Bernardo
Arbitro: Roland (Irl)
Gialli: 17’ Rizzo (B)
Leicester replica i cinque reduci della vittoria sulla Nuova Zelanda e parte con Castro in panca e Cole titolare nella partita che deve assolutamente vincere per non doversi affidare alla roulette dei secondi nel girone per passare il turno. Piove e di acqua in campo ce n’è davvero tanta. Treviso “torna” alla sua divisa azzurra. Nera la maglia delle Tigri.
Troppo lungo il calcio di Di Bernardo (4’) al termine di un buon possesso in transizione.
Ghiraldini lancia lungo ma Zanni manca la presa. È la prima rubata al 4’. Dal possesso prolungato degli inglesi nasce un fallo di Treviso a 45 metri dai pali in posizione centrale. Ford (19 anni!) ci prova ma sbaglia la direzione
Bel calcio di Tait (7’) che Di Bernardo riceve ma viene portato fuori nei pressi dei 22 di Treviso. Conquista sicura e gran movimento delle Tigri che arrivano molto vicini alla meta dopo 6 punti d’incontro.
Zanni (9’) su una palla vagante sul fondo dell’allineamento ma raccoglie poco.
Buona difesa dei Leoni al largo (Vosawai super) che frutta un calcio all’11’.
Treviso gioca una ridotta sui 22. Gli avanti bussano sullo stretto. Sequenza infinita che Gori chiude con un chp sui cinque metri.
*Al 14’ la difesa chama Mark e lo gioca subito. Palla che passa fra le mani di cinque inglesi. L’ultimo è l’ala Thompstone che conclude in meta. La progressione decisiva è di Youngs. Ford non sbaglia ed è 7-0
Rizzo “raspa” le mani di un inglese che impediva di giocare/rallentava  la palla a terra (17’) e si prende da Roland un giallo per stamping tutt’altro che limpido.
Comincia il ping-pong rugby. Il campo si fa sempre più pesante.
Crolla il pack Benetton e sul calcio di punizione Ford trova una rimessa in zona di attacco. Benetton perfetto (22’) per dedizione e organizzazione difensiva. Leicester sbatte contro un muro. Di cemento armato che fa male. Se ne accorge Waldrom che esce acciaccato. Entra Crane al 25’.
Lezione della prima linea di Treviso in chiusa (26’). Muccignat “fa male” a Ajerza!
Rientra Rizzo al 28’. Importante lo 0-0 in 14 contro 15.
*Fantastico Benetton (28’) che schianta Leicester con un super drive da rimessa guidato da Vosawai. Sul fallo di Salvi, Roland concede (regala, è quasi Natale) una meta tecnica a Treviso che vale il  7-7.
Al 32’ (entrata laterale) Di Bernardo cerca i punti del sorpasso da metà campo sulla sinistra dei pali. Corto davvero di poco.
*Bella penetrazione di Sgarbi (35’) fra i centri e fallo di Allen a terra.  Stavolta Di Bernardo non sbaglia e Treviso si porta sul 10-7
Leicester in bambola (o quasi). Calcio d’invio fuori diretto.  Fallo di assetto di Ayerza sulla successiva mischia a metà campo.
Ghiraldini cincischia con la palla in mano e Roland gli fischia un calcio contro per lancio ritardato (39’).
Il tempo si chiude  con un fallo Benetton in ruck sui 40 metri. Ford piazza per il pareggio ma l’ovale esce a destra dei pali.
Benetton avanti di tre al riposo! Bravi Leoni!
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball