30
novembre


Test match – L'Inghilterra insegue il bis del 2003. Ma i caps dicono 788-206. By Giorgio Sbrocco

Il bilancio delle sfide fra All Blacks e Inghilterra è tutto a favore dei neozelandesi che si sono imposti 27 volte su 34 (un pareggio). Alla vigilia del match di Twickenham il capitano dei bianchi Chris Robshaw ammette (a Bbc Sport) di aver imparato la lezione e di non aver alcuna intenzione di ripetere l'errore. Il riferimento è il calcio di punizione che (a due minuti dal termine) di Inghilterra – Sud Africa, con la sua squadra sotto di quattro punti (12-16), ha ordinato a Farrell di piazzare anziché cercare una rimessa laterale sui cinque metri. “Quell'episodio mi ha insegnato molte cose – ha dichiarato – sia per quanto riguarda la capacità di prendere decisioni sia per altri aspetti del mio comportamento sul campo. Nelle ultime due settimane (sconfitte con Australia e Sud Africa) io e i miei compagni abbiamo appreso cose importanti sul rugby internazionale”.  Domani l'Inghilterra cercherà di tornate a vincere contro la Nuova Zelanda. Evento che non si ripete dal giugno 2003 (Clive Woodward ct) quando batterono i tuttineri 15-13 in giugno a Wellington. Impresa in apparenza alquanto improbabile. Anche in considerazione che il confronto fra il totale dei caps fra le due formazioni in campo dice: 206 per l'Inghilterra contro i 788 degli AB!
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball