27
novembre


Tags

All Blacks – Andrew Hore è da cacciare per sempre! By Giorgio Sbrocco

Il video ha già fatto(giustamente)  il giro del mondo. E la condanna di chi ama lo sport in generale e quello della palla ovale in particolare è stata unanime. Il fallo commesso dal tallonatore degli All Blacks Andrew Hore (sabato al Millenium di Cardiff dopo meno di 2’ di gioco) ai danni della seconda linea del Galles Bradley Davies è roba da codice penale. E chi l’ha commesso è un delinquente. Di 34 anni compiuti. Resta da vedere come la commissione disciplinare dell’Irb riterrà di sanzionare un tale inaccettabile comportamento. E non tanto, come qualcuno potrebbe pensare: perché dalle “dimensioni” della sentenza di condanna (cioè: dalla pena inflitta) dipende la credibilità dello sport del rugby da sempre portatore di valori etici bla bla bla...Ma semplicemente perché gente come Andrew Hore sopra un campo sportivo fa la stessa pessima figura di una cravatta a righe su una camicia a quadri. Stona.  E va tolta di mezzo!
Hore comparirà in giudizio a Bristol domani pomeriggio, a presiedere la comissione indipendente nominate dall’Irb sarà il Professor Lorne Crerar (Scozia),
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball