24
novembre


Firenze – Il primo tempo è tutto e solo australiano. Italia sotto di 16. By Giorgio Sbrocco

Italia – Australia 6 - 22
Marcatori: 5’ cp Orquera, 7’, 16’ cp Barnes, 19’ m. Cummins tr. Barnes, 25’ cp Barnes, 29’, 31’ cp Beale, 34’ cp Orquera

Gialli: 30' Barbieri (I)

Il calcio d’invio è  dell’ Australia che attacca  da destra a sinistra con il pack diviso sui due lati.
Subito un fallo di Sgarbi su placcaggio a Beale innescato da un box (lunghimo) di Gori.
Fallo in rimessa laterale dell’Australia (2’) che ci concede un calcio indiretto. Parisse lo gioca e alla fine Masi mette palla rasoterra dentro i 22.
*Al 4’ c’è il tenuto di Ashley-Cooper davanti ai pali. Orquera piazza ed è vantaggio Italia

*Sharpe (6’) riconquista il calcio d’invio di Beale e sugli sviluppi dell’azione Parisse entra dal “cancello laterale”. Non si può. Barnes ci prova da oltre 40 metri e pareggia.

Ancora fallo azzurro (9’) in rimessa laterale e rimessa sui 22. Beale attacca la linea su cambio di fronte di Sheehan ma lo placcano in tre (!) e Parisse gli scippa l’ovale (11’). Poi però la mischia è per loro (nostro in avanti). Prima introduzione. E subito calcio a nostro favore perché Alexander anticipa l’ingaggio. Problemi (di tempi) sulla ripetizione con introduzione di Gori. Reset.  Pasticcio Italia che ruota oltre il lecito. Scintille: Lo Cicero si prende una gomitata. E sulla terza è ancora calcio contro!

*Italia gioca al largo. Parisse (15’) taglia palla in mano e becchiamo un altro calcio contro per ostruzione di Barbieri. Andare sugli spazi allargati non è il nostro mestiere. E si vede. Barnes centra i pali ed è vantaggio Wallabies.

Primo lancio di Ghiraldini (17’): perfetto per Zanni. Poi palla a Sgarbi che sul placcaggio “esplode” il pallone. Vantaggio: Drew Mitchell buca sulla sinistra. Segue ping pong. 

*Hoope è un drago (19’) e recupera sui cinque metri a sinistra. Due fasi e l’Australia mette Cummins sul binario del soprannumero vincente a destra. Meta e conversione.

Show di Hooper su rimessa rubata (20 metri da solo!) servito da nonno Sharpe (21’) in versione Nembo Kid sul fondo dell’allineamento. Per fortuna fanno in avanti. Sull’introduzione la prima linea in maglia gialla si sfalda ed è calcio Azzurri.

*Seconda rubata!! E altro fallo di Barbieri (24’) che rischia il giallo sul 9 australiano. Ancora Barnes sulla piazzola di tiro da 50 metri a destra. Dentro
 
*Masi (28’) perde la seconda palla a contatto in 2 minuti su (tentativo di) contrattacco. Stavolta piazza Beale, sempre da 50 metri e angolato. Il risultato non cambia. È figa Australia. E l’Italia sta (solo) a guardare.

*Parisse (30’) in versione “autolesionismo al potere”    pasticcia indegnamente su una palla senza pressione. Barbieri interviene in suo aiuto (?) e si becca il giallo.  Beale ringrazia e ne mette altri 3!

*Al 32’ (finalmente!) guadagniamo un calcio nei pressi della metà campo  per fuori gioco. Si fa male Sheehan (entra Phipps). Non piazziamo. Touch e proviamo il drive. Ci mettono a terra e fuori dai 22. Zanni (efficace!!) avanza e conquista un calcio. Questo lo piazziamo (34’) e Orquera non sbaglia.
Ne rubiamo una anche noi! (35’) con Castro sulla coda. Proviamo ad andare al largo ma è notte fonda. Masi contrato (36’). Parisse in versione passatore non incanta. E non è ciò di cui avremmo bisogno. Muoviamo la palla ma ci fermano con un Mark.

Fuori Lo Cicero (37’). Al suo posto Rizzo a sinistra della prima linea. Si fa male anche  il pilone Robinson. Entra Slipper (38’).

Rimessa per noi sui 22 ma ce la portano via! La recuperiamo. La portiamo fuori. Masi si inserisce con un angolo perfetto (39’) ma non ha le gambe per andare in meta e non ha i piedi per accarezzare l’ovale. Ne esce un’indegna ciabattata che grazia l’Australia in pallone morto.

Fine. In campo una sola squadra. Con la maglia gialla e le idee molto chiare. Purtroppo per noi.
Giorgio Sbrocco

Nella foto Tapuai viene fermato da Benvenuti e Sgarbi (ph Elena Barbini)

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball