23
novembre


Test match – Italia ottava nel ranking IRB? Sì, se batte l'Australia e...By Giorgio Sbrocco

È solo una simulazione “contabile”, cioè un ragionamento basato su risultati presunti (tutti possibili ma alcuni poco probabili) e su rigidi criteri aritmetici. Ma vale la pena esplicitarlo a uso e consumo dei tifosi della nazionale di Jaques Brunel che, alla viglia, del Test con l'Autsrlia a Firenze, ha la (concreta!) possibilità di scalare gradini importanti del ranking Irb e di chiudere la (propria) finestra di novembre all'ottavo posto!
La salita dell'Italia dall'11esimo all'ottavo posto è possibile se:
Italia vince con l'Australia con più di 15 punti di scarto
e in contemporanea
il Galles perde in casa con la Nuova Zelanda con più di 15 punti di scarto
Samoa perde a Parigi con la Francia con più di 15 punti di scarto
La Scozia, che in classifica ci precede di qualche decimale, può fare (in casa con Tonga) ciò che vuole perché la sua prestazione sarà ininfluente. Ma per facilità di calcolo, supponiamo che battano gli isolani con più di 15 punti di scarto.

Se quanto sopra esposto dovesse verificarsi, la graduatoria dell'Irb diventerebbe la seguente:
8° - Italia punti 79.06
9° - Galles punti 78.95
10°- Samoa punti 78.67
11° - Scozia punti 78.04
12° - Tonga punti 73.90
Lo dicono i numeri. Che come è noto non mentono mai. Ma qualche volta illudono.

Giorgio Sbrocco



Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball