Eccellenza – I pronostici (argomentati) di Patrizio Sanasi (Bresciaoggi). Pareggio al Plebiscito! By Giorgio Sbrocco

Il collega Patrizio Sanasi  di Bresciaoggi legge, interpreta e pronostica la settima giornata del campionato di Eccellenza per www.glengrant.it.

REGGIO-L'AQUILA: Dopo la bella vittoria sul difficile campo del Battaglini, i Diavoli rossoneri di Sandro Ghini, rafforzati sul mercato, guardano con rinnovato ottimismo alla sfida in casa con i neroverdi abruzzesi di Lorenzetti, penultimi a due lunghezze di distacco. Nell'unico anticipo dell'Eccellenza, alle 14.30 fischio l'inizio Marrama di Padova. Uno fisso a Reggio.

MOGLIANO-CROCIATI: Un Marchiol in crisi ritrova la sede di gara del rassicurante Quaggia dopo la pausa di quindici giorni e medita di far pagare al fanalino Crociati Parma il conto della delusione subita a Calvisano. Casellato contro Mazzariol, entrambi assetati di punti, in una partita sotto il controllo di Bertelli di Brescia. Vince il Mogliano.

VIADANA-ROVIGO: L'incontro clou della giornata, tra Viadana capolista che ha sofferto troppo a San Donà nel sesto turno e i Bersaglieri di Polla Roux che devono rifarsi dallo choc delle inattese sconfitte con Reggio e Padova e delle delusioni di coppa. La diretta è su RaiSport2; allo Zaffanella l'inizio è alle 15 ad opera del padovano Falzone. Una dura partita con Viadana a prevalere.

PETRARCA-CALVISANO: Per l'importanza della posta in gioco, incontro non meno atteso della sfida del Po: Cavinato in cerca di conferme ritrova il Padova dell'amichevole che a settembre regalò costole rotte e ruvidità. Il Petrarca non ha ancor digerito le tre mete impedite dalla forte difesa giallonera nell'ultima gara di campionato, a febbraio: il navigato Pennè di Lodi a dirigere le guerre stellari tra le due ultime detentrici dello scudetto. Se nel rugby non fosse rarissimo, vedrei bene un pareggio.

CAVALIERI PO-MANTOVANI LAZIO: dopo la tegola del doping di Berryman nella quinta vinta col Calvisano, torna a Prato il quindici di De Rossi e Frati mentre a due passi è ancora accesa l'eco delle gesta degli Azzurri. L'incontro, il cui esito potrebbe sembrare scontato a favore dei padroni di casa, è nelle mani di Roscini di Milano.

FIAMME ORO-SAN DONA': rimbalza in Eccellenza la sfida di vertice dello scorso anno in serie A, con i veneti a spuntarla nei play-off dopo che i poliziotti cremisi avevano dominato in regular season. Ora le due neopromosse sono appaiate a dieci punti e nessuna vuole segnare il passo: una bella gatta da pelare in casa per Presutti, con l'aquilano Passacantando a dirigere. Il fattore campo però dice Fiamme.

Giorgio Sbrocco


 

 

 

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball