09
novembre


Junior World Cup – Fatti i gironi dell’edizione francese del 2013. By Giorgio Sbrocco

Si disputerà in Francia dal 5 al 23 giugno l’edizione 2013 della Junior Rugby World Cup, il campionato del mondo under 20 (gruppo élite) cui l’Italia non parteciperà essendosi classificata all’ultimo posto (su 12) nell’edizione 2012 che si è svolta in Sud Africa e che ha visto la prima storica vittoria della Nazionale padrona di casa che in finale ha avuto la meglio sui favoriti All Blacks, detentori (da quattro anni) del titolo iridato. Il posto degli Azzurrini, nel torneo che vedrà in lizza cinque formazioni europee,  quattro dell’Oceania, due americane e una in rappresentanza dell’Africa, è stato occupato dagli Usa, vincitori del Trophy di categoria che raggruppa le formazioni di Gruppo 2 e che, annualmente, promuove il  vincitore in Elite. Dei tre gironi che sono stati formati sulla base delle posizioni occupate nella classifica dell’edizione 2012, quello in cui è stato inserito il Sud Africa risulta a tutti gli effetti il più difficile, equilibrato e impossibile da pronosticare. Oltre ai baby Boks, infatti, sono state inserite Francia, Inghilterra e la matricola Usa. Nel girone B sarà interessante seguire il duello NZ-Australia, con l’Irlanda nel ruolo di outsider di lusso. Infine: Galles favorito nel girone 3 che raggruppa anche Argentina, Scozia e Samoa. Quest’ultima con Fiji e Usa fra le candidate alla retrocessione. La prima uscita ufficiale dei campioni del mondo in carica è in programma in Vandea, a La Roche-sur-Yon, contro la Francia il 5 giugno.

Junior World Cup 2013

Girone A: Sudafrica, Francia, Inghilterra, USA
Girone B: Nuova Zelanda, Irlanda, Australia, Fiji
Girone  C: Galles, Argentina, Scozia, Samoa
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball