27
ottobre


Pro 12 – Grande Vosawai sotto la pioggia di Monigo. Treviso al riposo in vantaggio su Glasgow. By Giorgio Sbrocco

Benetton Treviso – Glasgow Warriors 10-6
Marcatori: 13’ , 16’ cp Jackson, 23’ m. Vosawai tr. Burton, 29’ cp Burton


Si comincia con un sentitissimo e molto partecipato minuto di silenzio in ricordo di Piero Dotto, estremo della Benetton  e della Nazionale, scomparso in settimana all’età di 42 anni e del caporale degli alpini Tiziano Chierotti morto in Afghanistan . Piove, non c’è il pienone ma il cuore della Treviso ovale batte forte a Monigo. Glasgow per confermare e allungare la stri scia di quattro successi consecutivi in campionato, Treviso per confermarsi squadra competitiva e solida. Soprattutto mentalmente. Non c’è Barbieri in terza linea, Van Zyl è capitano e all’ala si rivede Loamanu.
Prima mischia al 2’ sui 10 di Treviso, introducono gli scozzesi. Il lato sinistro dei Leoni cede (scivolato?) e si resetta. Alla seconda Di Santo viene penalizzato.  Piazza Jackson, l’erede di Dan Paks che però colpisce male e non centra i pali.
Vendetta dei veneti in chiusa (4’) davanti ai 22.
Glasgow avanza e prova a trasformare al largo (7’), ma l’acqua è nemica di ogni finezza tecnica e Treviso trova un’introduzione poco oltre metà campo. La prima linea scozzese soffre (soprattutto Grant a sinistra).
Sbaraglini lungo per Zanni dentro i 22 di Glasgow, parte Vosawai, Burton prova il grubber ma la difesa annulla. Treviso prova McLean lanciato da Burton dalla seconda linea di attacco (10’). Non una grande idea…
Fallo in mischia della prima linea di Treviso (jQuery1520564102208530713_1351360428428) al 12. Jackson ci prova dai 15 a sinistra dei pali e stavolta trova i punti del primo vantaggio.
Burton (15’) raccoglie un pallone vagante non controllato da Botes davanti ai pali. Sul placcaggio l’arbitro vede un fallo della difesa, E Jackson raddoppia.
Loamanu si presenta al 18’ con un bel sottomano, l’azione prosegue e Harley commette fallo a terra. Burton calcia con la giusta potenza ma gli fa difetto la precisione. Troppo forte e troppo lungo  il calcio di spostamento del 10 di casa al 19’. La palla esce oltre il pallone morto e si riprende con una mischia per Glasgow nel campo di Treviso. Ancora problemi fra Grant e Di Santo. L’arbitro punisce lo scozzese.
Dal calcio (sbagliato) nasce un attacco centrale di Vosawai che genera il primo soprannumero al largo della serata. Iannone si esalta e serve dentro McLean. Glasgow si salva, ma dall’azione successiva(rimessa laterale) sbuca un dirompente Vosawai che schiaccia in meta a destra dei pali. Dentro la conversione di Burton e Treviso è in vantaggio.
La mischia ordinata è un continuo problema. Glasgow trova una rimessa a favore dentro i 22: attacco al largo, Vosawai (in piedi o…quasi) mette le mani sulla palla e convince l’arbitro. Bravo! (Vosawai).
Murchie sotto pressione cicca la palla sui propri 30 metri. Ancora mischia! E stavolta il fallo è (forse) del destro Cusak. Burton (29’) punta i pali e quello destro gli regala la sponda del 10-6.
Favaro (30’) costruisce il placcaggi  avanzante perfetto e concede a Burton la possibilità di un ulteriore allungo dalla piazzola. Occasione mancata, purtroppo.
Segue: ping pong rugby, con Burton (32’) che sbanana male e serve Seymour sotto le tribune. Tanto volume, tanta fatica  ma poco costrutto. Si riprende con una mischia per Glasgow.
Al 35’ brivido in area di meta trevigiana: palla vagante che corre, scozzese che si tuffa, Benvenuti che lo…copre in anticipo. E arbitro che: tutto regolare. Meglio!
Fantastico Sgarbi (36’)  che rompe tre placcaggi e lancia Vosawai sulla soglia dei 22. Due perfetti offload e poi è un in avanti figlio della (tanta) pioggia a salvare Glasgow dalla seconda meta. Mischia a 5 (38’): Favaro in grande pressione, calcio di liberazione così e così, ma Loamanu perde palla a contatto a metà campo. Cittadini anticipa il turn over e entra a un minuto dal riposo. In tempo per la mischia ordinata che chiude la prima parte di gara. Ininfluente. Nella foto di Elena Barbini: offensiva dell'ala Loamanu
Giorgio Sbrocco

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball