16
ottobre


Test match – A Brisbane sabato terzo atto della Bledisloe cup. AB: la Lituania nel mirino…By Giorgio Sbrocco

Sabato al Suncorp stadium di Brisbane Australia e Nuova Zelanda si affronteranno per la terza sfida di Bladisloe cup, il tradizionale trofeo, simbolo della supremazia continentale, saldamente nelle mani dei tutti neri che si sono aggiudicati entrambe le partite inserite nel recente Championship. Una partita di cui, a dirla tutta, nessuno sentiva il bisogno e il cui richiamo (diritti televisivi già incassati a parte) non dovrebbe superare la soglia di una “onesta” esibizione fra gli incontrastati dominatori del rugby mondiale e una squadra con più punti di domanda che certezze, alla ricerca soprattutto di un po’di tranquillità in attesa del tour in Europa di novembre. Per gli amanti delle statistiche è in ballo anche il record mondiale dei test vinti che gli AB (attualmente a 16) conquisterebbero in caso di vittoria. Strappandolo alla Lituania…Poi c’è la posizione di coach Robbie Deans, che tutti davano con la valigia in mano ma che, a conti fatti, ha messo in bacheca un secondo posto nel Championship che in pochi alla vigilia credevano possibile e che perciò si appresta a cominciare l’opera di rifondazione/recupero di una squadra falcidiata dagli infortuni prima ancora che dalle supposte polemiche interne (Quade Cooper docet). Per l’occasione Deans “il neozelandese” richiama in Nazionale Palu (fuori dal penultimo match di Super Rugby) che prende il posto del veterano Samo al centro della terza linea. A Brisbane si rivedrà in campo anche Ashley-Cooper (partirà all’ala), cui Deans affida (anche) il compito di “referente organizzativo” in una linea arretrata piena di giovani”. Per caricare ambiente ed evento la stampa australiana fa sapere che l’ultima sconfitta del tuttineri in un test match risale all’agosto 2011 e avvenne…a Brisbane contro l’Australia.
AUSTRALIA
Mike Harris, Nick Cummins, Ben Tapuai, Pat McCabe, Adam Ashley-Cooper, Kurtley Beale, Nick Phipps, Benn Robinson, Tatafu Polota Nau, Ben Alexander, Sitaleki Timani, Nathan Sharpe (c), Scott Higginbotham, Michael Hooper, Wycliff Palu
In panchina: Saia Fainga'a, James Slipper, Kane Douglas, Dave Dennis, Liam Gill, Brett Sheehan, Drew Mitchell
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball