12
ottobre


Top 14 – Tornano alla base i Pumas reduci dal Championship. In quali condizioni? E a quali costi? By Giorgio Sbrocco

La discussione del giorno in Francia ha per argomento il rapporto fra giocatori argentini (di interesse nazionale) e i loro club di Top 14. In sintesi: sono tornati alla base i reduci argentini del Four Nations-Championship. L'hanno fatto in condizioni psico fisiche facilmente intuibili, dopo un torneo che ha messo in scena, in rapida sequenza,  la bellezza di 6 test match contro le tre super potenze ovali del pianeta. Squadre come Montpellier (dove gioca, fra gli altri l'estremo dei Pumas Amorosino) e Racing Metro, per quanto dovranno ancora fare a meno dell'apporto dei loro (ben pagati) stranieri biancocelesti dopo che se ne sono dovuti privare per le prime otto giornate di campionato e (salve, forse,  rare eccezioni) per i primi due turni di Coppa?Seconda  domanda, proiettata nel futuro prossimo: così stando le cose, quanto antieconomico rischia di diventare l'ingaggio di un argentino di interesse nazionale nel campionato francese? E non è finita. Dal momento che il 2016 si avvicina. E con esso il debutto sul palcoscenico del Super XV australe di una franchigia argentina...Se ne occupa, con un'approfondita inchiesta, Midol di questa settimana.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball