29
settembre


Pro 12 – Fantastico Benetton! Sorpasso decisivo al 79’. Batutti gli Scarlets. By Giorgio Sbrocco

Benetton – Scarlets  22 – 20 (pt 5 – 17)
Marcatori: 13’ dr Priestland, 26’m. Fenby tr. Priestland, 29’ mnt Ghiraldini, 38’ m. Fenby tr. Priestland, 46’ cp Pristland, 51’ m. Semenzato tr. Di Bernardo, 67’ m. Barbieri tr. Di Bernardo, 79’ cp Di Bernardo
Grande Treviso! Contro gli Scarlets  decide il piede di Di Bernardo. Ma è tutta la squadra a firmare l’impresa di giornata in Pro 12. Per i gallesi primi in classifica è la terza sconfitta consecutiva a Monigo.
La ripresa si apre con Semenzato in campo per Burton e con un lancio di Ghiraldini rubato (42’) dai saltatori in maglia rossa. Allarme? Al 46’ Priestland non sbaglia un “rigore” in mezzo ai pali e il distacco aumenta. Al 48’ Treviso perde un altro lancio (!) dentro ai 22 degli Scarlets. Ma sulla palla calciata nasce una controffensiva particolarmente ficcante (grande Semenzato!) che porta Zanni a cadere dentro l’artresa di meta con la palla in mano. L’arbitro scozzese chiede lumi al Tmo (il padovano Falzone) che non concede la segnatura e si riparte con una mischia a cinque metri per i Leoni. Che clamorosamente perdono l’introduzione! L’arbitro vede però un in avanti del 9 gallese e ordina la ripetizione (50’). Barbieri (nella foto di Elena Barbini)si fionda sul lato opposto all’introduzione. Fermato, viene assisto da Semenzato che in pick and go (forse) schiaccia. Viene ancora una volta interpellato Falzone che vede il fotogramma della palla sulla linea bianca e concede. De Bernardo trasforma ed è – 8. La partita potrebbe riaprirsi. Dirve vincente da metà campo di Treviso che frutta un calcio e la successiva rimessa a favore sui 22. Lancio pulito e conquista sicura. Ma il sacking dei gallesi è sporco e Cittadini reagisce in maniera inconsulta. Si salva dal giallo ma la palla è degli Scarlets. Peccato. McCusker (56’) recupera al volo un missile terra-aria di Priestland poco fuori dai 22 (McLean poco deciso) ma Treviso recupera e si salva. Barbieri (58’) innesca Zanni che viene fermato a ridosso dei pali. Treviso ci crede, Semenzato detta i tempi della continuità. La meta è nell’aria ma Derbyshire perde palla a contatto e l’occasione svanisce. L’intensità difensiva degli Scarlets cresce. Terrificante il placcaggio di Fendy (59’) su Ghiraldini lanciato sotto le tribune. Prima linea tutta nuova in campo per i veneti. Di  Bernardo all’apertura cerca intervalli e attacca la linea. Prende qualche rischio (63’ scippo di Priestland su un tentativo di passaggio interno) ma il gioco potrebbe valere la candela. Iannone esce per infortunio, in panchina solo avanti: Filippucci entra e si schiera centro. Al 67’ Barbieri contra (con le ginocchia) un calcio dell’estremo Jordan Williams (19 anni!) a metà campo. L’italo canadese (in forma atletica strepitosa) sprinta per 50 metri e schiaccia in area di meta. Di Bernardo  trasforma ed è -1! Monigo sogna sotto la pioggia e, in campo, Treviso adesso ci crede. Di Bernardo prova il drop al 70’ ma non centra i pali. Sbaraglini si fa male e abbandona il campo, rientra Ghiraldini. Marius Goosen (water carrier?) entra in campo per catechizzare Semenzato. Agonismo a mille! Super drive di Treviso, McCusker spara un paio di diretti e si becca il giallo da McMenemy. Non si piazza: dentro Budd e lancio a cinque metri dalla meta. Il drive non parte ma il possesso c’è.  Davanti ai pali (74’) è, mischia Benetton. La prima crolla, la seconda pure. Alla terza parte Barbieri. Ma il muro dei gallesi c’è ed è solido. Poi Ruyet perde palla, Pristland spara lontano e si ricomincia! Stavolta però è Minto che, sotto pressione (78’) si fa cadere la palla dalle mani. Mischia Scarlets: mancano due minuti. La palla della partita arriva al 79’. A metà campo l’abitro concede il calcio (fallo del placcatore) che potrebbe valere la vittoria. Di Bernardo prende la mira e non sbaglia. Treviso 22 Scarlets 20. È andata. Che la festa cominci!

Sugli altri campi
Ospreys – Munster 23 – 15

Giorgio Sbrocco

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball