27
settembre


Four Nations – Coach Deans (Australia) gratta il fondo del barile: Kurtley Beale apertura a Pretoria. By Giorgio Sbrocco

Secondo qualche commentatore il ct dei Wallabies Robbie Deans, in vista del match con il Sud Africa a Pretoria, ha…mischiato le carte nel fare la formazione. Operazione più che lecita, sia chiaro. A patto che le carte non siano...tre e che a maneggiarle non sia il magliaro di turno. Perché a tutto assomiglia l’annunciato impiego di Kurtley Beale  nel ruolo di mediano di apertura, tranne che a un sottile gioco di prestigio, ai confini con l’ingegneria ovale. È che di aperture degne di questo nome il povero Deans non ne ha più. E chiedere al buon Beale di sacrificarsi per la causa, pur in assenza di certezze quanto a esito dell’esperimento, è nient’altro che l’ultimo disperato tentativo di dare rigore e credibilità a una squadra afflitta da carenze oggettive di qualità e di efficacia. Certo che con Phipps mediano di mischia e Barnes estremo…Auguri!

Australia
15 Berrick Barnes, 14 Dominic Shipperley, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Pat McCabe, 11 Digby Ioane, 10 Kurtley Beale, 9 Nick Phipps, 8 Radike Samo, 7 Michael Hooper, 6 Dave Dennis, 5 Nathan Sharpe (cap), 4 Kane Douglas, 3 Ben Alexander, 2 Tatafu Polota Nau, 1 Benn Robinson.
In panchina: 16 Saia Fainga'a, 17 James Slipper, 18 Rob Simmons, 19 Scott Higginbotham, 20 Liam Gill, 21 Brett Sheehan, 22 Anthony Fainga'a.
Giorgio Sbroc

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball