15
settembre


Four Nations – Ordinaria amministrazione All Blacks. A Dunedin battuti gli Springbocks. By Giorgio Sbrocco

Vince ancora la Nuova Zelanda versione “siamo i migliori del mondo e lo sappiamo. Ma non chiedeteci, ogni volta, di fare rugby dell’altro mondo” contro un buon Sud Africa nella quarta giornata di Championship a Dunedin e mette una grossa (grossissima) ipoteca sul successo final nella competizione australe. Partita di buoni contenuti e giocata a intensità elevata, con i padroni di casa in maglia nera (ancora senza Carter) che costruiscono il successo nel primo tempo per poi consolidarne le proporzioni nella ripresa. Due (Dagg e Aaron Smith) a uno (Habana) il conto delle mete. Il resto dai piedi di Cruden e del’acoppiata Goosen-M. Steyn.

Nuova Zelanda – Sud Africa 21 - 11
Marcatori: 17′ cp. M.Steyn, 18′ m. Dagg, 47′ m. Habana, 51′ cp. Cruden, 59′ m. Aaron.Smith tr. Cruden, 69′ cp. Goosen, 74′ cp. Cruden, 80′ cp. CrudenCartellini gialli: 63′ Greyling
Arbitro: G. Clancy (Irlanda)

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball