14
settembre


Pro 12 – Benetton tutto italiano sfida il Leinster. In campo Botes e Ghirladini. By Giorgio Sbrocco

Si rivedono Ghiraldini al centro della prima linea e Botes con la maglia numero 9 nel Benetton All Italians (uno straniero –Dean Budd – e per di più in panchina) che coach Franco Smith opporrà domani sera (20.05, diretta su Sportitalia) a Monigo ai dublinesi del Leinster, detentori dell’Heineken Cupe finalisti del Pro 12 della passata stagione, nel terzo turno del campionato celtico attualmente dominato dai gallesi Scarlets di Llanelli. A eccezione di  Filippucci, Minto, Di Bernardo (e Budd), tutti gli altri in elenco gara hanno all’ativo caps con la Nazionale maggiore, per un totale calcolato in 352 fra titolari e riserve. Nel giorno (si vota in mattinata) che potrebbe portare il loro presidente Amerino Zatta a succedere a Giancarlo Dondi a capo della federazione nazionale, i Leoni biancoverdi inseguono il sogno di ripetere l’impresa riuscita nell’anno del debutto celtico, quando a Monigo, dopo gli Scarlets al debutto, si arresero anche gli irlandesi di Brian O’Driscoll (29-13, 18 settembre 2010). Da seguire il ritorno in maglia numero 15 di McLean e la partenza con il 14 sulle spalle di Gori.
Questa la formazione annunciata

 BENETTON TREVISO
15 Luke McLean
14 Edoardo Gori
13 Tommaso Benvenuti
12 Alberto Sgarbi
11 Ludovico Nitoglia
10 Alberto Di Bernardo
9 Tobias Botes
8 Robert Barbieri
7 Alessandro Zanni
6 Simone Favaro
5 Corniel Van Zyl (capitano)
4 Francesco Minto
3 Ignacio Fernandez-Rouyet
2 Leonardo Ghiraldini
1 Alberto De Marchi
A disposizione:
16 Franco Sbaraglini
17 Michele Rizzo
18 Lorenzo Cittadini
19 Valerio Bernabò
20 Dean Budd
21 Marco Filippucci
22 Fabio Semenzato
23 Kristopher Burton

Giorgio Sbrocco

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball