13
settembre


Elezioni Fir – Casagrande, Salvan e Zanato: respinti i ricorsi al Caf. By Giorgio Sbrocco

La commissione di appello federale (Caf) presieduta da Paolo Tomini ha respinto i ricorsi di Raffaello Salvan, Tiziano Casagrande e Marzio Zanato, avversi alla decisione della commissione verifica poteri che ne aveva considerato inammissibili le candidature all'assemblea elettiva di sabato 15 settembre a Roma. Salvan (Rovigo) e Casagrande (Treviso), esclusi per inosservanza dei tempi di presentazione della candidatura,  concorrevano per il posto in consiglio federale riservato ai tecnici. Zanato (Padova), escluso per mancato tesseramento,  concorreva invece per un odei sette posti di consigliere federale e aveva da tempo espresso la propria preferenza per Gianni Amore presidente. Salvan e Casagrande, fra l'altro convocati con colpevole ritardo all'audizione presso la Caf (ore 12.30 a Roma con notifica recapitata alle ore 11.30 dello stesso giorno alle rispettive residenze venete) hanno fatto sapere che non intendono opporre ulteriori ricorsi. Marzio Zanato ha invece annunciato che è sua intenzione proseguire presso altri gradi di giudizio (Tar?). E sabato, comunque vada, si vota!
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball