B&I Lions – I giocatori di Tolone a disposizione di Mr Gatland per il Tour 2013. Come da regolamento! By Giorgio Sbrocco

Qualche giorno fa, a chi (pur se velatamente) criticava la sua gestione sul versante punto dell' impiego (eccessivo) delle risorse, il patron del Tolone Mourad Boudjellal rispondeva spiegando che “quando Tolone scende in campo, in spogliatoio restano circa 35 kg d'oro in orologi e gioielli di proprietà dei giocatori”. Per la serie: la classe non è acqua. E in base al celebrato Articolo V (...chi ha la grana ha vinto). Chissà cosa troverà da dire, ora, il re dei fumetti francesi quando qualcuno gli spiegherà che Jonny Wilkinson, Delon Armitage, Steffon Armitage, Andrew Sheridan, Simon Shaw e Gethin Jenkins, tutta gente nata al di là della Manica e che lui ha voluto Francia (pagando il dovuto) per far grande e vincente la sua squadra...potrebbero disertare l'appuntamento più importante dell'anno perché impegnati nel Tout 2013 dei B&I Lions in Australia agli ordini di Warren Gatland. Da buon generale comandante, Boudjellal aveva già, nei giorni scorsi, mandato a vanti i suoi luogotenenti (Bernad Laporte davanti a tutti) a urlare e a promettere sfracelli. A dire, in sostanza che (più o meno testuale): “col cavolo” che lui si sarebbe privato di tanti ottimi giocatori il giorno della finale di Top 14. Partita che, guarda caso, confligge e si sovrappone con gli impegni dei rossi Leoni di Inghilterra e Irlanda sotto l'equatore. Peccato che quelle in cui si è gettato a capofitto l'intero stato maggiore dei Tolonesi, sia una battaglia persa in partenza. Recita infatti il regolamento dell'Irb (cfr 9.6b) che “ Il tour quadriennale dei British and Irish Lions è un evento ufficiale e i giocatori selezionati per parteciparvi devono essere lasciati liberi dai rispettivi club. Il periodo di "permesso" va di norma dal 1 giugno e si conclude con il secondo weekend di luglio dello stesso anno" . Vero che sul “di norma” si potrà (molto) discutere e trattare. Ma che Laporte (a nome di Mourad Boudjellal )se ne esca tuonando che lui (il Tolone) i giocatori non li fornisce...non sta né in cielo né in terra. Chili d'oro e Ferrari in garage, ovviamente, a parte.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball