Aviva Premiership – London Welsh travolti dagli Harlequins nell’anticipo. Doppiette di Ugo Monie e Robson. By Giorgio Sbrocco

Anticipo della seconda giornata di Aviva Premiership senza storia quello giocato al Twickenham Stoop fra gli Harlequins campioni d’Inghilterra e la matricola London Welsh. Il risultato finale ( 40-3, pt 21-3) non lascia spazio a interpretazioni complesse e ad analisi particolarmente approfondite. Anche in uno dei campionati più competitivi e tecnicamente più di alto profilo del pianeta ovale, la differenza fra i migliori e gli ultimi arrivati è tanta, e si vede. Quins subito in controllo delle operazioni con le mete del tallonatore Robson (che replicherà al 52’) al 3’ e quattro muniti dopo con quella di Ugo Monie (il bis al 62’). Nel secondo tempo: una meta ogni 10’ o quasi, con Lowe (62’) e Botica (77’) a confezionare vittoria e bonus. Per  i gallesi di Londra solo 3 punti (18’) dal piede dell’apertura Gordon Ross al 18’. Per gli Exiles anche due gialli: al pilone Ion e all’estremo Arscott. Con i cinque punti incamerati gli Harlequins salgono a 10 punti in classifica generale.
Harlequins – L.Welsh 40-3
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball