07
settembre


Pro 12 – Niente da fare per Treviso a Limerick. Munster vice e convince, By Giorgio Sbrocco

Munster – Benetton 19-6 (pt 16 – 3)
Marcatori:  3’ cp Di Bernardo, 6’ m. Howlett tr. Keatley, 13’ , 24’, 30’, 50’cp Keatley, 64’ cp Di Bernardo
Arbitro: Mc Manamy (Sco)
Gialli: 50’ Sgarbi (Tv), 79' Sherry (M)

Secondo tempo

Treviso rientra senza Pavanello, Cittadini e Rizzo (dentro Van Zyl, De Marchi e RouyetUn ). bel cambio di fronte in movimento di Treviso da rimessa laterale (42’) crea qualche difficoltà alla difesa irlandese, che però ritrova in poco tempo equlibri e assetti. Ma il gioco resta nei 22 di Munster e Semenzato sbaglia di poco (45’) il rientro su Derbyshire da mischia davanti ai pali. Lancio rubato di Munster e buco di Howlett che, placcato da Favaro (!) serve (non benissimo) Keatley all’interno che però commette in avanti in corsa al 47’. In chiusa continuano i problemi per i veneti che al 48’ subiscono la rotazione di Munster. Treviso difende su ogni pallone, evita due mete al largo (O’Dea fermato a meno di un metro) ma Sgarbi (50’) paga per tutti con il giallo per il tentativo di rallentare l’uscita in maniera illegale. Munster dilaga, Treviso è ammirevole (Coughlan placcato da Semenzato al 53’)nell’arginare le ondate dei rossi di casa Ma spende capitali di energie e comincia a cedere. William innesca Keatley (55’) che Barbieri placca a meno di un metro dalla linea bianca. Poi è Gori (57’) a recuperare s-ul punto d’incontro e a rilanciare l’azione di attacco. Stavolta tocca a Keatly salvare. Rientra Sgarbi (0-3 l’ottimo parziale). Laulala (61’) contra il calcio a seguire di Williams ma l’ovale finisce fuori. Numero di Iannone che azzanna il mediano Duncan Williams e costringe al fallo a terra. Di Bernardi (63’) gioca velocemente un calcio a favore e lucra 10 metri che portano Treviso sopra i 22. Lo stesso Di Bernardo piazza e porta i suoi sul -13. Franco Smith (65’) fa debuttare Maistri. Gioco rotto, errori in serie ma ritmo forsennato e squadre letteralmente sulle ginocchia. Al 67’ si rivede in campo il vecchio Stringer (di ritorno dall’Inghilterra) e Thomond Park si commuove. Super recupero di Treviso al 70’ dopo 4’ di difesa perfetta (e 17 placcaggi!). Esce Keatley. La Benetton manda dentro Burton che, appena entrato, riceve un pessimo passaggio sul terzo canale e perde palla. Ultimi minuti con le squadre in riserva. Al 75’ Munster mette le mani in una ruck e Treviso risponde con una rimessa sui cinque che profuma di prima meta stagionale e di bonus. Lancia Maistri per le man idi Zannio a fondo touche, Munster contesta ogni centimetro. Treviso prova dalla chiusa, guadagna un calcio a favore (79’) che costa il giallo a Sherry. Ma Van  Zyl manca la presa e Munster libera a metà campo. Howlett (che finisce la partita in terza linea) saluta il suo pubblico con un super placcaggio frontale su Burton (80’). A tempo scaduto Munster ci prova ancora. Ma la Benetton non ha alcuna intenzione di fare regali. Fra i trevigiani, grande partita di Favaro e Derbyshire.

Sugli altri campi
Cardiff – Edimburgo 19-21
Glasgow – Scarlets 13-18
Giorgio Sbrocco

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball