02
settembre


Tags
,

Top 14 – Lanta (Bayonne): “Indisciplina pagata a caro prezzo”. By Giorgio Sbrocco

Pesante sconfitta esterna per il Bayonne di Christian Lanta che torna da Castres con il peso di 31 punti subiti (solo 10 quelli realizzati) e con alcuni pesanti dubbi sull’affidabilità del collettivo. “C’era modo di fare qualcosa di meglio” ammette il neo allenatore dei Ciel & Blanc di Aquitania: “È stata la nostra indisciplina a costarci la partita. Siamo stati penalizzati troppe volte, e quando accade diventa difficile rialzare la testa”. Accanto a una tale consapevolezza, anche il rammarico per alcune occasioni sprecate: ”Peccato, perché nel primo tempo Castres non ha dato l’impressione di esserci superiore. Ma noi non siamo stati capaci di sfruttare i palloni di recupero e poi, nella ripresa, di palloni buoni non ne abbiamo più avuti. Anche a causa dell’alto numero di penalizzazioni subite. Complimenti ai miei ragazzi per l’impegno e la dedizione che hanno messo sul campo, ma abbiamo pagato a caro prezzo la nostra mancanza di consistenza collettiva”.
Giorgio Sbrocco

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball