Top 14 – Grenoble in casa non perdona e punisce lo Stade di Parisse sotto la pioggia. By Giorgio Sbrocco

“Parigini imprecisi e poco ispirati”. Questa l’analisi di Rugbyrama che così spiega la sconfitta (26-12) dello Stade Francais (Parisse titolare, in campo 80’) nell’anticipo del venerdì sera in casa del neo promosso Grenoble giocato sotto la pioggia e davanti a poco meno di 4mila spettatori. Sugli scudi la mediana di Grenoble, capace di adattarsi perfettamente alle condizioni esterne e a impartire agli omologhi della capitale una vera lezione di acume tattivo nel gioco di spostamento al piede e di occupazione degli assi profondi. Bene lo Stade in mischia chiusa e buono, fino a un certo punto della gara, l’impianto difensivo. Chiuso il primo tempo avanti di 3 lunghezze (9-6 firmato Current/Porical). Raggiunto il pareggio (43’) con Porical (tutti suoi i punti dello SF) dalla piazzola, Parigi ha subito la meta del centro Jaouher (46’) su buco in progressione del centro neozelandese Hunt, e quella dell’ala Dupont (68’) su clamoroso errore di trasmissione  degli ospiti dentro i propri 22, entrambe trasformate che hanno di fatto chiuso la partita. Per la cronaca: azzeccato il pronostico sull’incontro di Jaques Brunel per il nostro sito.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball