01
settembre


Eccellenza – Il Calvisano vince a Padova grazie a un ottimo secondo tempo. By Giorgio Sbrocco

Tre mete nel secondo tempo, dopo che il primo si era chiuso con i padroni di casa in vantaggio per 5-0 (meta del tallonatore Gega al 20’) hanno consentito ai campioni d’Italia del Calvisano di battere il Petrarca di Andrea Moretti e del nuovo (giovane) capitano Enrico Targa. Partita vera per intensità e approccio tattico, a tratti nervosa che in alcune circostanze  ha evidenziato qualche ritardo di preparazione e una certa imprecisione nei meccanismi organizzativi.  Di Castello, Canavosi oe Hehea le marcature dei gialloneri bresciani.

PETRARCA PADOVA – CAMMI CALVISANO 5 – 19 (pt 5-0)

PETRARCA: Bortolussi, Morsellino, Chillon, Sanchez, Innocenti; Menniti-Ippolito, Travagli; Ansell, Conforti, Targa; Mathers, Tveraga; Leso, Gega, Novak. Entrati nel corso del match: Damiano, Caporello, Sarto, Bezzati, Ghiraldini, Faggiotto, Favaretto, Francescato, Bertetti, Mercanti, Berton, Favaro, D’Agostino, Giusti. All. Andrea Moretti/Rocco Salvan.

CALVISANO: Berne; De Jager, Vilk, Castello, Visentin; Marcato, Picone; Hehea, Bellandi, Zdrilich; Erasmus, Beccaris; Costanzo, Lovotti, Morelli. Subentrati: Violi, Susio, Salvetti, canavosio, Griffen, Palazzani, Appiani, Coletti, Ferraro. All. Andrea Cavinato.

ARBITRO: Rizzo di Ferrara.

MARCATORI: 20’ m. Gega; 49’ m. Castello tr. Griffen, 54’ m. Canavosio, 78' m. Hehea tr. Marcato.

NOTE: Giallo a Visentin (8' ). Campo bagnato ma in buone condizioni. Spettatori 500.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball