01
settembre


Aviva Premiership – Northampton e Bath vincono in trasferta. Saracens e Exeter autoritarie in casa. By Giorgio Sbrocco

Due successi in trasferta e due larghe vittorie casalinghe nel pomeriggio inglese di Premiership in attesa del posticipo domenicale del Kassam stadium fra i neo promossi London Welsh e il Leicetser. Nel secondo atto del double londinese a Twickanham i Saracens recentemente sconfitti in amichevole dalla Benetton a Treviso hanno fato un sol boccone dei quotati London Irish, infliggendo agli Exiles isolani un pesante passivo e 37 punti di scarto. Tanto a poco anche al Sandy Park di Exeter fra i Chiefs e gli Squali (sdentati?) di Sale. Anche in questo caso 37 punti di differenza al  termine di 80’ combattuti ma, sostanzialmente, senza storia. Viaggio interessante e lucroso quello di Northampton al Kingsholm di Gloucester  dove la formazione di Ben Foden ha avuto la meglio su Mike Tindall e compagni grazie a un primo tempo giocato in controllo quasi totale delle operazioni. Non pronosticata e di misura la vittoria di Bath al Sixways di Worcester in casa dei Warriors. Un punto, alla fine ha diviso le due squadre, e la vittoria (prestazioone del collettivo, in questo caso, a parte) porta la firma dell’apertura Olly Barkley, capace di mettere fra i pali 8 calci di punizione.
Aviva Premiership – I giornata

Risultati del sabato
Wasps – Harlequins  40-42
Exeter – Sale 43 – 6
Gloucester – Northampton 19 – 24
Worcester – Bath 23 – 24
Saracens – L. Irish 40 – 3
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball