30
agosto


Rugby femminile – La Serie A scatta il 14 ottobre con quattro nuove squadre. Tonna: “Un ulteriore rilancio del movimento”. By Giorgio Sbrocco

Il 14 ottobre è  in calendario la prima giornata del campionato  di serie A di rugby femminile. Ai nastri di partenza nella corsa al titolo detenuto dalle veneziane del Riviera (Mira), 12 formazioni divise in due gironi meritocratici. Al termine della stagione regolare (7 aprile) le prime tre classificate del girone  Elite e la vincente del barrage in gara unica fra la prima classificata del girone B e la quarta dell’Elite, disputeranno le semifinali (12 e 19 maggio). Sette giorni dopo gara 2 si giocherà la finale (sede da definire) che assegnerà lo scudetto 2013. La stagione che sta per cominciare ha già ottenuto un importante risultato, come spiega Maria Cristina Tonna, responsabile federale del settore femminile: “La Coppa Italia di Rugby a Sette, strumento importante di crescita e sviluppo del movimento per la federazione ma soprattutto per le società che operano con grande passione sul territorio, comincia a dare i propri frutti: rispetto alla passata stagione registriamo un incremento di quattro squadre, realtà provenienti dal Rugby a Sette che hanno iniziato il proprio percorso nell’ambito del Rugby a XV (Rugby Casale, CUS Bologna, Pol. L’Aquila e Terni, ndr). La concomitanza fra lo svolgimento del concentramento finale di Coppa Italia e della finale per il Titolo Femminile di Serie A dello scorso anno, ha certamente rappresentato uno stimolo in più per le atlete ed i dirigenti che hanno potuto confrontarsi con l’alto livello. Credo che la stagione 2012-2013 rappresenti un momento di ulteriore rilancio del movimento a XV che mi auguro possa generare maggior entusiasmo fra le atlete, gli appassionati ed i partner commerciali”.
Questo il programma gare della prima giornata
Girone Élite
RUGBY CASALE – RUGBY MONZA 1949
VALSUGANA R. PADOVA – SITAM RIVIERA DEL BRENTA
RUGBY COLORNO – BENETTON TREVISO
Girone B
RED&BLU RUGBY – MUSTANG RUGBY PESARO
CUS BOLOGNA – NATURHOUSE CUS FERRARA RUGBY
TERNI RUGBY – POL. L’AQUILA RUGBY
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball