18
agosto


Four Nations - Un Sud Africa quadrato e concreto stende i Pumas a Newlands. By Giorgio Sbrocco

Sud Africa – Argentina  27 - 6 (pt 20-6)

Marcatori: 4’ cp M.Steyn, 14’ cp Hernandez, 17’ m. Kirchner tr. M.Steyn, 25’ cp M.Steyn, 28’ m Cotzee tr. M.Steyn, 31’ cp Hernandez, 57' m. Habana tr. M.Steyn,

Arbitro: Walsh (Aus)

Debutto in Championship secondo pronostico per i Pumas di Santiago Phelan che a Newlands (39 mila spettatori) hanno lottato su ogni pallone ma alla fine si sono dovuti arrendere anche a causa di un evidente calo fisico. Troppo forte e, soprattutto, troppo esperto (anche se più giovane quanto a età media) e navigato, questo Sud Africa per un’Argentina volenterosa, determinata e votata al sacrifico ma poco consistente nella zona di impatto e “leggera” oltre il lecito nel gioco negli spazi allargati. Migliore in campo per l'Argentina: Camacho (Exeter). Per il Sud Africa: Albert. Con menzione d'onore per il secondo tempo di Ruan Pienaar.

Due le mete degli Springboks nel primo tempo: la prima dell’estremo Kirchner che (17’) schiaccia vicino alla bandierina sinistra sugli esiti di un calcio indiretto giocato veloce (da mo nei 22 per in avanti di Amorosino) e portato rapidamente sul terzo canale; l’altra firmata dal flanker Cotzee (28’) al termine di un ottimo drive dei sudafricani da rimessa laterale. Ad arrotondare lo score: due calci di Hernandez e 10 punti dal piede (tornato infallibile) di Morné Steyn.

L'avvio di ripresa è tutto di marca Pumas che capitalizzano un paio di ottimi maul avanzanti, ma prima Bosh da molto lontano e poi Hernandeza da sinistra mancano i pali. All terza occasione (47', altro crollo volontario) altro errore di Hernadez dalla piazzola. La marcatura Springboks è comunque nell'aria e arriva al 57', quando Habana (meta n.41 in Test ufficiali) raccoglie al volo un perfetto cross di Morné Steyn dalla sinistra anticipando Agulla in area di meta. Sul finire (72'), con il Sud Africa che rincorre la meta del bonus, l'Argentina concede una splendida lezione di difesa e recupera l'ovale dopo 9 fasi degli avversari dentro i 5 metri. La rivincita fra sette giorni

Giorgio Sbrocco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball