26
luglio


Tags

Top 14 – Steffon Armitage (Tolone) placcato dalla codeina. Vietata ma non dopante. By Giorgio Sbrocco

Se la caverà con il minimo della pena il flanker di Tolone Steffon Armitage, che al controllo antidoping dopo la finale di Top 14 persa contro Tolosa è stato trovato positivo a un antidolorifico a base di codeina (il Doliprane) che figura nella lista delle sostanze vietate (i farmacologi lo classificano “molto prossimo alla morfina) ma non è considerato dopante. In grado cioè di alterare la prestazione. Il giocatore inglese (3 caps), autore di una stagione ad altissimo livello nel campionato francese, che nella prossima stagione sarà raggiunto a Tolone dal fratello Delon, ha assunto il medicamento per lenire i dolori alla schiena derivati da un trauma di gioco. La sua (e probabilmente dello staff medico del club) mancanza è consistita nella mancata segnalazione dell’avvenuta assunzione. Incidente di percorso non nuovo anche nel rugby professionale e non sol in Francia. La quantificazione della pena si conoscerà all’indomani dell’interrogatorio del giocatore (attualmente sospeso) davanti alla “Commissione di prima istanza per la lotta al doping” della Ffr previsto per il 21 agosto. 
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball