25
luglio


Tags

Eccellenza – Mantovani Lazio con i conti in ordine e una rosa che promette (molto) bene. Da San Donà il flanker Zanini. By Giorgio Sbrocco

Potenziarsi nella continuità. Pare essere questa la direttrice lungo cui si muove la Mantovani Lazio del presidente Biagini reduce dal sesto posto nel campionato di Eccellenza 2011/2012. La continuità è quella con la strada tracciata  e chiaramente indicata dallo stesso Biagini quanto a contenimento dei costi e disponibilità dei giocatori a lavorare in regime di semi professionismo.  Una linea di condotta da cui il massimo dirigente del club capitolino non intende derogare e il cui rispetto ha portato (si dice) al fallimento dell’operazione Sepe. Il forte giocatore recentemente trasferitosi da Treviso a Prato che era stato sul punto di accordarsi con la Lazio ma che ha poi deviato verso la Toscana per motivi legati alle dimensioni dell’ingaggio richiesto. Accanto al rigore amministrativo procede comunque la campagna acquisti con l’obiettivo di rafforzare la rosa in vista della prossima stagione. Dopo gli arrivi dei piloni Young (Leeds), Drissi (Capitolina) e Pepoli (Crociati), della seconda linea irlandese Neilus Keogh (Leinster) e dei mediani Canale (Cordoba) e Rubini (Crociati), è stato annunciato l’ingaggio del giovane Gugliemo Zanini, promettente flanker del San Dona e titolare della Nazionale italiana under 20. Sul fronte partenze, è quasi certo il trasferimento della seconda linea sudafricano Van Jaarsveld a Viadana.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball