21
luglio


Tags

Fir – Consiglio federale a Parma: per il nuovo presidente si voterà sabato 15 settembre. Eccellenza a 12 squadre con Viadana e FFOO. By Giorgio Sbrocco

Queste le decisioni assunte dal Cf riunitosi a Parma sotto la presidenza di Giancarlo Dondi. Fra quele più attese: la data per l’elezione del nuovo presidente (15 settembre), la composizione del campionato di Eccellenza a 12 squadre (una retrocessione), i ripescaggi,  le sedi dei test match di novembre (Brescia, Roma e Firenze) e i nuovi staff delle Nazionali minori e delle Accademie federali.
Assemblea Ordinaria Elettiva
Il Consiglio Federale ha definito la data e la sede dell’assemblea ordinaria elettiva, che si terrà sabato 15 settembre a Roma.
________________________________________
Cariparma Test Match Italia v Tonga
Il Consiglio ha ufficializzato che il Cariparma Test Match Italia v Tonga del 10 novembre si disputerà allo Stadio “Mario Rigamonti” di Brescia. Gli altri due appuntamenti della finestra IRB di novembre vedranno l’Italia affrontare la Nuova Zelanda Campione del Mondo il 17 novembre allo Stadio Olimpico di Roma e l’Australia il 24 novembre allo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze.
________________________________________
Campionati Nazionali 2012/13
Il Consiglio ha esaminato le richieste d’iscrizione ai Campionati nazionali 2012/13. E’ stato deliberato che il Campionato Italiano d’Eccellenza 2012/13 si disputi con dodici squadre, con il reintegro della Società Rugby Viadana ed il ripescaggio della Società Fiamme Oro Rugby, finalista del Campionato Italiano di Serie A 2011/12.
Le dodici squadre iscritte al Campionato Italiano d’Eccellenza 2012/13 sono le seguenti:
Cammi Calvisano (Campione d’Italia 2011/12)
Estra I Cavalieri Prato
Marchiol Mogliano
Vea Femi-CZ Rovigo
Petrarca Padova
Mantovani Lazio
Rugby Reggio
L’Aquila Rugby
Crociati Parma
Rugby Viadana
Orved San Donà (Campione d’Italia Serie A 2011/12)
Fiamme Oro Roma
Il Campionato d’Eccellenza 2012/13 manterrà invariata la formula del girone all’italiana con partite di andata e ritorno e semifinali in doppia gara per le prime quattro classificate al termine della stagione regolare, mentre la finale che assegnerà il titolo di Campione d’Italia 2012/13 si disputerà in gara unica in casa della squadra meglio classificata in regular season.
Retrocederà nella Serie A 2013/14 la formazione ultima classificata al termine della stagione regolare.
 Conseguentemente all’iscrizione della Società Fiamme Oro Rugby nel massimo campionato, sono stati disposti dal Consiglio i seguenti ripescaggi in base all’articolo 19 del Regolamento Sportivo:
Società Roccia Rubano dal Girone 2 al Girone 1 della Serie A
Cesin Cus Torino dal Girone 1 della Serie B al Girone 2 della Serie A
Bassa Bresciana dalla Serie C al Girone 1 della Serie B
________________________________________
Staff tecnici Squadre Nazionali 2012/13
Il Consiglio ha ufficializzato i responsabili tecnici delle Squadre Nazionali per la stagione 2012/13:
Italia Emergenti – Andrea Sgorlon/Roland De Marigny
Italia U20 – Gianluca Guidi (responsabile)/Luca Bot (assistente)
Italia U18 – Fabio Roselli
Italia U17 – Massimo Brunello (responsabile)/Paolo Grassi (assistente)
________________________________________
Staff tecnici Accademie Federali 2012/13
Sono stati infine definiti gli staff tecnici delle Accademie federali, che opereranno sotto il coordinamento di Carlo Orlandi, nominato dal Consiglio Federale nuovo Coordinatore dell’Alto Livello Giovanile:
Accademia Nazionale U19 di Tirrenia “Ivan Francescato” – Luca Bot, Roland De Marigny
Accademia Zonale U18 di Parma – Philippe Doussy, Stefano Romagnoli
Accademia Zonale U18 di Mogliano Veneto – Massimo Brunello, Andrea Sgorlon
Accademia Zonale U18 di Roma “Lorenzo Sebastiani” – Paolo Grassi, Fabio Roselli

 

Giorgio Sbrocco


 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball