18
luglio


Tags

Eccellenza – Tre nuovi arrivi per il pack del Petrarca. E alla Guizza solo energia pulita. By Giorgio Sbrocco

A una settimana dal raduno previsto per il 25 luglio presso il Centro sportivo Memo Geremia della Guizza dove, da pochi giorni, sono attivi un innovativo impianto fotovoltaico per la  produzione di energia elettrica e uno per il solare, termico, capaci di assicurare in maniera “ecocompatibile”  il fabbisogno energetico all’intera e complessa struttura (campi da gioco, spogliatoi, palestre, uffici, aule, ristorante, foresteria) sede del club bianconero, la rosa del Petrarca 2012/2013 di Moretti e Salvan, comincia a prendere corpo. Dopo le numerose partenze e i rientri alla base  di alcuni giovani formati nel vivaio di casa (Conforti, Sarto, Berton, Favaretto fra gli altri) sono stati annunciate oggi tre importanti acquisizioni. Si tratta della seconda linea australiana (Eastern Suburbs di Sydney) Phil Mathers, del pilone argentino Jose Novak (l’anno scorso in B con il Perugia) e il tallonatore italo argentino Bruno Mercanti proveniente dal campionato spagnolo (Gernika Taldea, che quest’anno parteciperà alla Amlin cup). "Si pensava dall'inizio a una seconda linea", spiega il ds  Corrado Covi, "per dare affidabilità a una fase di gioco delicata come la rimessa laterale. Mathers, una scelta condivisa con i tecnici, ha competenza, esperienza e leadership, un giocatore di indubbie qualità. Mercanti é un giovane tallonatore molto mobile, ruolo che andava coperto dopo le partenze di Costa Repetto e Gatto. Su Novak abbiamo grandi aspettative, un giovane che puó  giocare a destra o a sinistra, a seconda delle esigenze dei tecnici, e che aveva deciso di fermarsi a Perugia all'inizio della sua avventura in Italia. Con Mercanti, Gega e Damiano direi che avremo una certa affidabilità in un ruolo importante come il tallonatore. Prima del raduno definiremo gli ultimi arrivi, ufficializzando la rosa al completo, con tanti giovani del Petrarca e gli importanti innesti di Bettin e Menniti-Ippolito dal Rubano".
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball