14
luglio


Tags

Top 14 – Bayonne: la coppia Lanta – Deylaud sulla panchina per scendere dalle montagne russe. By Giorgio Sbrocco

Bayonne, ovvero: una squadra sulle montagne russe. Lo afferma sul sito della formazione biancoceleste la terza linea Guillaume Bernad (29 anni, sette con il club) che così commenta il recente prolungamento di contratto fino al 2014: “Sto bene a Bayonne, non sono di quelli che si muovono da u posto all’altro per il piacere di farlo. Nella ita come nel rugby io sono per la continuità”. Puntuale l’analisi del comportamento della squadra (terzultima al termine della passata stagione di Top14): “Da sette anni ho netta l’impressione di stare sulle montagne russe. Finiamo un campionato a un passo dall’Europa e l’anno dopo rischiamo di retrocedere. Resto del parere che, nel rugby, alla base del successo ci debba essere la continuità e la stabilità del gruppo. E qui mi pare che, adesso, ci siano tutte le premesse per fare bene”. In effetti l’ambiente vive con grande ottimismo l’arrivo sulla panchina della coppia Christian Lanta - Christophe Deylaud e Bernard conferma di vivere l’opportunità di un rilancio “con una gran voglia di far parte di questo progetto”. Terminato il ciclo (terribile) di quattro settimane di lavoro fisico, Bayonne si ritroverà il 19 luglio allo stadio Jean Dauger per la presentazione ufficiale, alla vigilia dell’amichevole con lo Stade Francais.
Giorgio Sbrocco

 

 

 

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball