Pro 12 – Il ritorno di Jonathan Spratt agli Ospreys. “Fantastico giocare nella terra dovre sei nato!”. By Giorgio Sbrocco

Ancora qualità nella linea arretrata degli Ospreys. Due anni di contratto per il 26enne centro gallese (2 caps) Jonathan Spratt di ritorno alla base dopo una stagione di Premiership con la maglia dei London Irish(11 presenze). Nativo di Neath, il suo debutto risale al 2006 (contro Munster Thomond Park). Il debutto nella Nazionale dei Dragoni risale al 2008 (tour in Nord America), dopo l’ottima stagione in Nuova Zelanda con Taranaki. “Sono felice ed emozionato di questo ritorno nel club dove ho cominciato la mia carriera da professionista” ha dichiarato Spratt. “Appena mi si è presentata la possibilità di tornare in Galles (rescissione anticipata del contratto, ndr) non me la sono lasciata sfuggire. Non c’è niente di più bello e di più eccitante che giocare per la squadra della terra dove sei nato”. Lodi e professione di fede anche nei confronti dello staff: “Lavorare con Steve Tandy, Gruff Rees e Jonathan Humphrey sarà fantastico. Conosco il loro valore e la loro competenza. So quale rugby vogliono e farò di tutto per essere all’altezza delle aspettative”- Secondo l’head Coach, Steve Tandy: “Bella cosa aver riportato Jonathan a casa. Lo conosco bene, lui ama questo posto e la squadra. Sarà la nostra arma in più quest’anno. Le sue esperienze maturate all’estero ci saranno molto utili”.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball