12
luglio


Elezioni Fir – Si voterà il 15 settembre? By Giorgio Sbrocco

Secondo il collega Duccio Fumero di Rugby 1823 si voterà il 15 settembre. Poco più di due mesi di campagna elettorale prima di scegliere il nome del successore di Giancarlo Dondi alla presidenza della Federazione italiana rugby. Mesi caldi, quest'anno caldissimi, tradizionalmente dedicati al riposo e alla ripresa degli allenamenti (già al lavoro Benetton e Zebre, entro luglio i club di Eccellenza) che, invece, i candidati e i loro grandi elettori impiegheranno per acquisire consensi e stringere alleanze. Da escludere momenti di confronto diretto all’americana, con i tre (Amore, Gavazzi, Zatta, in ordine alfabetico) candidati che “parleranno” per comunicati stampa, interviste e programmi dettagliati. E intanto il Coni dovrebbe trovare il tempo per (ben) definire le modalità statutarie in base alle quali scegliere e insediare il nuovo consiglio direttivo. Che sarà di 10 elementi, due dei qual in quota atleti e uno in rappresentanza dei tecnici. Il prossimo 20 luglio si riunirà (presieduto da Dondi) quello che dovrebbe/potrebbe essere l’ultimo consiglio federale pre-elezioni. All’odg: il nuovo statuto (scritto dal Coni) e la data delle consultazione.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball