09
luglio


Pro 12: svelata la rosa della Benetton 20212/2013. Lunedì il raduno. By Giorgio Sbrocco

Resa nota oggi, alla viglia della ripresa degli allenamenti fissata per lunedì mattina, la rosa ufficiale della Benetton Rugby, la franchigia triveneta che disputerà la terza stagione in Celtic league-Pro 12 e Heineken cup. Comunicato anche il calendario delle partite amichevoli di preparazione: London Wasps, venerdì 10 agosto alle 20, e Saracens, venerdì 17 ala stessa ora allo stadio trevigiano di Monigo. Lunedì saranno presenti tutti gli effettivi a eccezione dei reduci dal tour in America con la Nazionale di Brunel.


BENETTON 2012/2013

Lorenzo Cittadini - Pilone
Alberto De Marchi – Pilone

Pedro Di Santo - Pilone

Matteo Muccignat – Pilone

Michele Rizzo - Pilone
Jacobus Roux – Pilone

Ignacio Fernandez Rouyet - Pilone

Enrico Ceccato – Tallonatore

Leonardo Ghiraldini - Tallonatore
Giovanni Maistri – Tallonatore

Franco Sbaraglini - Tallonatore

Valerio Bernabò - Seconda Linea

Marco Fuser - Seconda Linea

Antonio Pavanello - Seconda Linea
Corniel Van Zyl - Seconda Linea

Robert Barbieri - Terza Linea
Dean Budd - Terza Linea

Paul Derbyshire - Terza Linea
Simone Favaro - Terza Linea
Marco Filippucci - Terza Linea
Francesco Minto - Terza Linea
Manoa Vosawai - Terza Linea
Alessandro Zanni - Terza Linea

Tobias Botes - Mediano di Mischia

Edoardo Gori - Mediano di Mischia

Fabio Semenzato - Mediano di Mischia

James Ambrosini - Mediano di Apertura

Alberto Di Bernardo - Mediano di Apertura

Kristopher Burton - Mediano di Apertura

Tommaso Benvenuti – Centro

Michele Campagnaro - Centro
Gideon La Grange – Centro

Andrea Pratichetti – Centro

Alberto Sgarbi – Centro

Luca Morisi - Centro

Angelo Esposito – Ala

Tommaso Iannone – Ala

Christian Loamanu – Ala

Ludovico Nitoglia – Ala

Giulio Toniolatti – Ala

Brendan Williams – Estremo

Luke McLean - Estremo

STAFF TECNICO

Franco Smith - Capo Allenatore
Mauro Serafin - Team Manager
Marius Goosen - Assistente Allenatore/Team Manager
Martin Field-Dodgson - Allenatore Abilità
Fabio Benvenuto - Responsabile Preparazione Atletica
Giorgio Intoppa - Preparatore Atletico
Marino Baldo - Responsabile Settore Medico / Fisiatra
Marco Cesana - Ortopedico
Roberto Saccocci - Medico Sportivo
Fabio Presotto - Fisioterapista
Ennio Zaffalon - Fisioterapista

I NUOVI

James Ambrosini è un giovane talentuoso mediano di apertura nato a Brisbane, in Australia, il 5 giugno 1991. Adattabile anche come estremo o mediano di mischia, è stato Nazionale giovanile Australiano. Faceva parte della Nazionale Under 20 impegnata in Italia al Junior World Championship l'estate scorsa, ma un infortunio alla mano sinistra nel match di preparazione con la Scozia gli fece saltare la kermesse. Alto 178 cm per 85 chilogrammi di peso, proviene dai Queensland Reds A. La famiglia del padre è di origini abruzzesi, precisamente di Chieti.

Dean Budd è un terza linea neozelandese, nato a Whangarei il 31 luglio 1986. Forte fisicamente, ama correre palla in mano ed è stato due anni fa l'avanti più prolifico in quanto a mete del Campionato Provinciale Neozelandese NPC con la maglia del Northland, formazione per la quale ha militato assieme ai Blues di Auckland nel Super Rugby. Adattabile anche come seconda linea, è un ottimo saltatore ed un amante dell'offload. Proviene dai Nec Green Rockets, squadra del Campionato Giapponese dove ha militato l'ultimo anno, pesa 108 chilogrammi distribuiti su 196 cm di altezza.

Michele Campagnaro è un giovane italiano promettente, già visto con la maglia della Nazionale Italiana Under 20 e con la rappresentativa Seven, anche all'ultimo Junior World Championship in Sud Africa, prima di un infortunio. Proviene dal Rugby Mirano e dall'Accademia dove ha giocato nell'ultima stagione. Gioca prevalentemente come centro. Nato a Mirano, in provincia di Venezia, il 13 marzo 1993, è alto 184 cm per 88 chilogrammi di peso.

Alberto De Marchi, pilone veneziano proveniente dagli Aironi, sarà il primo giocatore italiano (seguito a ruota da Giulio Toniolatti) ad indossare la maglia di due squadre nostrane differenti nel RaboDirect PRO12. Nato a Jesolo, in provincia di Venezia, il 13 marzo 1986, è alto 183 cm per 118 chilogrammi. Ha giocato con l'Italia a livello giovanile ed A e nell'ultimo tour estivo in America ha esordito con la Nazionale Maggiore contro l'Argentina. Cresciuto nel Rugby San Donà, è poi approdato al Rugby Parma, squadra con la quale ha vinto una Supercoppa e due Coppe Italia prima di approdare a Viadana con la franchigia.

Angelo Esposito è uno dei talenti più freschi nel panorama ovale nazionale. Ala, ma anche estremo, della Nazionale Under 20, dopo la nascita in Campania, si è trasferito giovanissimo a Treviso con la famiglia, cominciando a giocare con la Ruggers Tarvisium, società dove è cresciuto prima dell'approdo in Accademia. Fisico asciutto e longilineo (187 cm di altezza per 90 chilogrammi), fa della velocità il suo punto di forza. E' nato il 14 giugno 1993 a Casandrino, provincia di Napoli, ed è attualmente alle prese con gli esami di maturità. Vanta una presenza con l'Italia A.

Simone Favaro, torna alla base come figlior prodigo del rugby trevigiano. Dopo essere cresciuto nelle giovanili del Benetton, aveva infatti continuato la propria carriera agonistica a Rovigo, Parma e Viadana. Già Nazionale giovanile, ha giocato anche con la squadra A e la Maggiore ed ha partecipato alla Coppa del Mondo Seven di Dubai. Forte fisicamente, fa di aggressività e tenacia i suoi punti di forza, ed è uno dei migliori placcatori italiani. Nato a Treviso il 7 novembre 1988, è alto 182 cm per 103 chilogrammi di peso.

Marco Fuser è un altro "rientrante" biancoverde, visto che ha fatto parte dell'ultima squadra allenata da Franco Smith la scorsa stagione, in qualità di permit player, ma anche dell'Under 20 biancoverde l'anno precedente, prima di approdare al Marchiol Mogliano. Seconda linea giovane ma già di buona esperienza, tanto da meritarsi la convocazione in Nazionale Maggiore (dopo i trascorsi in quelle giovanili ed A) ed esordire nell'ultimo tour contro il Canada. Oltre ad essere un buon saltatore, fa del dinamismo uno dei suoi punti di forza. E' nato a Treviso il 9 marzo 1991, alto 192 cm e dal peso di 115 chilogrammi.

Doppies La Grange, il cui nome reale è in verità Gideon, arriva a Treviso proveniente dai Lions in Sud Africa, formazione nella quale ha sempre militato sia in Currie Cup che nel Super Rugby, divenendone anche l'ultimo capitano e vincendo l'edizione 2011 del massimo torneo sudafricano. Nato a Sasolburg nel Free State il 2 dicembre 1981, ricopre entrambi gli spot di centro, ma può essere adattato anche come mediano di mischia. Alto 182 cm per 95 chilogrammi di peso. Doppies è in realtà un soprannome legato ad una gara giovanile di velocità e significa bossolo. Giocatore fisico, ama il gioco diretto e creare spazi ai compagni di reparto. Dovrà fare da "chioccia" ad una linea arretrata molto giovane.

Christian Loamanu è un altro dei grandi colpi del mercato biancoverde. Giocatore tongano nato il 13 maggio 1986 a Tatakamotonga, è un giocatore estremamente potente e veloce che, come tutti gli isolani, ama giocare a livello fisico e rompere linee difensive. Fisico possente di 188 cm per 106 chilogrammi, gioca prevalentemente ala, ma può ricoprire anche i ruoli di centro ed estremo. Convocato all'età di 18 anni con la Nazionale Giapponese, ha conquistato con la stessa 16 caps e ha disputato la Coppa del Mondo 2007 in Francia. Proviene dal club transalpino del Tolone.

Giovanni Maistri, nato a Roma il 4 giugno 1992, proviene dal Rugby Calvisano, società con cui ha vinto l'ultimo Campionato Italiano di Eccellenza. Gioca come tallonatore, ma può adattarsi come pilone, ed è stato l'ultimo capitano della Nazionale Under 20 al Junior World Championship in Sud Africa ed anche durante l'edizione 2012 del torneo Sei Nazioni. Alto 191 cm, pesa 107 chilogrammi.

Luca Morisi è un altro giocatore che torna a Treviso dopo esserci stato lo scorso anno come permit player ad inizio stagione ed aver impressionato per doti fisiche e capacità di adattarsi al nuovo livello di gioco. Mediano di apertura, è stato schierato come centro con la maglia biancoverde, disputando sei incontri tra settembre ed ottobre e segnando anche una bellissima meta in prima fase contro gli Ospreys. Nato a Milano il 22 febbraio 1991, ha giocato con la maglia del Grande Milano in Serie A ed è cresciuto nell'Asr Milano. Da lì il passaggio lo scorso anno ai Crociati Parma. Giovane tra i più considerati per il futuro azzurro, dopo essere stato Nazionale Giovanile, è stato chiamato (2 caps al momento all'attivo) anche in Nazionale Maggiore. I suoi dati fisici parlano di 183 cm di altezza per 95 chilogrammi.

Jacobus Roux è l'ultimo colpo del mercato biancoverde. Pilone dalle grandi doti fisiche, è alto 186 cm per 125 chilogrammi. Se non bastasse la stazza ad incutere timore allora ecco pronto il classico soprannome sudafricano con cui di fatto è meglio conosciuto nel mondo del rugby, quello di Bees, che non sta per l'inglese api, ma bensì in Afrikaans è un sinonimo di os, cioè bue. Nato ad Upington il 9 dicembre 1981, ha giocato in Currie Cup e Super Rugby con i Blues Bulls, ma anche in Francia con la maglia del Clermont e proviene dal Bordeaux-Begles.

Giulio Toniolatti proviene, come Alberto De Marchi, dagli Aironi, dopo un passato vissuto tutto nella "sua" capitale tra Cus, Capitolina e Rugby Roma e dopo aver iniziato con un'altra particolare disciplina sportiva: la ginnastica. Partito come mediano di mischia, è stato recentemente trasformato come ala ed estremo, ruoli che ricopre con una certa predisposizione e sicurezza. Nato il 15 gennaio 1984 a Roma, è nel giro della Nazionale Maggiore (dopo tutta la classica trafila delle giovanili, oltre alla Nazionale Seven) dal 2008 ed ha partecipato anche all'ultima Coppa del Mondo in Nuova Zelanda, segnando due mete contro la Russia.

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball