09
luglio


Elezioni Fir: Capitan Giova in campo con Gavazzi? “Veneto e Lombardia alleate per trainare del rugby italiano”. By Giorgio Sbrocco

Sarà Massimo Giovanelli l’arma segreta che il candidato Alfredo Gavazzi calerà a giorni sul tavolo della corsa alla presidenza della Fir? L’ex capitano della (grande) Nazionale di Georges Coste, attualmente direttore sportivo dei Crociati di Parma (Eccellenza, rosa tutta italiana) potrebbe entrare in consiglio federale in quota tecnici (lo statuto ne prevede uno) al fianco del candidato bresciano indicato dall’uscente Giancarlo Dondi come suo successore designato. Sentito dal collega Fabrizio Zupo per La Tribuna di Treviso, il diretto interessato a smentito qualsiasi tipo di contatto e di accordo su una sua possibile candidatura.  “Ma io credo - ha dichiarato - che sia arrivato il momento di un accordo fra Lombardia e Veneto: uniti per trainare il rugby azzurro. Bisogna creare percorsi di condivisione. C'è bisogno di mediazione, di riuscire a costruire; invece il rugby italiano ha sempre avuto una forte propensione a distruggere”.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball