Pro 12: I Glasgow Warriors senza il pilone Welsh per sei mesi. Townsend: lo aspetteremo! By Giorgio Sbrocco

Intervento perfettamente riuscito per il pilone dei Glasgow Warriors Jon Welsh, costretto al rientro anticipato dal recente tour nell’emisfero sud a causa di un infortunio alla spalla. Il 25 scozzese è stato sottoposto a intervento chirurgico presso lo Spire Murrayfield Hospital, e a dirigere l’
equipe di ortopedici è stata Julie McBirnie, specialista di interventi alla spalla. Welsh, che ha subito iniziato  il programma di recupero fisioterapico seguito dallo staff medico dei Warriors, dovrà osservare un periodo in inattività di almeno 6 mesi.  Per lui si prevede in ritorno al rugby giocato (Pro 12 e HC) nel febbraio 2013. “L’indisponibilità di un giocatore come Jon – ha dichiarato il capo allenatore Gregor Townsend – peserà in maniera rilevante sulla prima parte della nostra stagione agonistica. Ma conoscendone il carattere e la grande determinazione, aspetto fiducioso che possa tornare a disposizione della squadra”.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball