27
giugno


Top 14 - Stade Francais al lavoro: tour in Argentina e tanta voglia di migliorarsi. By Giorgio Sbrocco

Ripresa degli allenamenti per il rinnovato Stade Francais (da troppo tempo lontano dai vertici del rugby francese) che lunedì si è ritrovato per la prima seduta della stagione. Christophe Laussucq, responsabile della linea arretrata ha dichiarato a Rugbyrama: “C'è sempre gioia mista a eccitazione quando si riprende a lavorare. Un po'come il primo giorno di scuola. Manca un po' di gente, ci sono in piedi problemi di contratti ma credo che dalla prossima settimana avremo tutta la rosa a disposizione”.

Sullo staff: “Ci conosciamo da tanti anni, abbiamo giocato insieme, le affinità ci sono e sono tante”

Sul nuovo ciclo che comincia: “ Ogni stagione rappresenta un inizio, anche se alcuni aspetti rappresentano la continuità. Non c'è confusione, lo Stade riparte, tutto qui.

Sul tour in Argentina: “Il viaggio sarà un'occasione per conoscerci meglio, visitare uno splendido paese e giocare due partite di alto livello contro gli Emergenti Pumas 15 giorni prima dell'inzio del Top 14. Il modo migliore, anche se originale, per riprendere a fare sul serio in vista del campionato”.

Obiettivi stagionali: "Non ne abbiamo ancora parlato fra noi, non li abbiamo ancora fissati. Una cosa è certa: siamo un grande club e la faccia che dobbiamo mostrare è quella della squadra che vince. Dovremo migliorare le nostre prestazioni rispetto agli ultimi tre anni".

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball