21
giugno


Italia in tour – Luca Morisi in campo dal primo minuto a Huston. “Non vedo l’ ora!”. By Giorgio Sbrocco

Fra i tanti motivi di interesse dell’imminente Italia-Usa a Huston c’è la prestazione di  Luca Morisi, centro ventunenne formatosi nel vivaio dell’Asr Milano , la scorsa stagione in Eccellenza a Parma con i Crociati e in Pro 12 come permit player Benetton, che il ct Brunel ha deciso di mandare in campo dal primo minuto a fianco di Quartaroli.  “ Per mesi tratta di un grosso passo avanti, qualcosa che aspettavo da molto tempo” il primo commento del diretto interessato. “Dopo aver assistito dalla tribuna alle partite con Argentina e Canada ero un poco deluso ma il ct mi ha rassicurato, garantendomi che avrei avuto la mia opportunità. Adesso non vedo l’ora di scendere in campo sabato (2 di notte di domenica in Italia, ndr)”. Quanto alla sfida con gli americani:
“Abbiamo studiato bene i nostri avversari, i loro punti di forza  sono i centri e le terze linee. Ci vorrà tanta fisicità per bloccare le loro incursioni ma se ci riusciamo sarà tutto più facile. Io voglio provare a dare vivacità in attacco e garantire la stessa solidità difensiva che di solito garantisce ai compagni Alberto Sgarbi”.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball