20
giugno


Italia in tour – Nel XV anti Usa: linea arretrata e mediana under 23. By Giorgio Sbrocco.

E' un'Italia decisamente sperimentale e proiettata nel futuro quella disegnata dal ct Jaques Brunel in vista del test match con gli Usa in programma sabato
(2,30 di domenica ora italiana) al BBVA Stadium di Huston, impegno conlusivo del trittico nel continebnte americano. In parte costretto dagli infortuni
(cinque) ma sicuramente intenzionato a verificare sul campo le reali potenzialità di alcuni elementi convocati per il tour, il tecnico francese ha apportato otto cambiamenti rispetto alla formazione  vittoriosa sul Canada a Toronto. Verde (in pratica under 23, la più giovane mai schierata in un test
ufficiale) la linea arretrata, composta da McLean estremo (prima uscita americana), con Venditti e Benvenuti ali e la coppia di centri formata dal giovane e promettente milanese Morisi- e Quartaroli. Molto giovane anche la mediana Gori – Bocchino che gioca insieme per la terza volta in maglia azzurra.
Diverso il discorso del pacchetto: terza linea più che stagionata e di grande esperienza con Bergamasco e Zannoi flankers e Barbieri numero 8; Pavanello e Furno in seconda e una prima linea che si affida all'inossidabile Catrogiovanni a destra, festuccia tallonatore e De Marchi sul lato dell'introduzione.
Panchina in formazione 4+3 con Giazzon, Rizzo , Favaro e D'Apice per il pack e il trio Tebaldi, Burton, Sgarbi per trequarti e mediana. La sfida di Huston è la quarta fra Italia e Stati Uniti (la prima sul suolo americano) i tre precedenti sono favorevoli agli Azzurri. Gli Usa si presentano all’appuntamento dopo essere stati battuti di misura dal Canada il 10 giugno in trasferta e aver superato sabato scorso in casa la Georgia, che li precede nel ranking IrbArbitrerà il francese Garces, che ha diretto l’Italia in febbraio contro l’
Inghilterra e il 9 giugno scorso a San Juan contro l’Argentina.

ITALIA
15 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 37 caps)
14 Giovanbattista VENDITTI (Aironi Rugby, 6 caps)*
13 Roberto QUARTAROLI (Aironi Rugby, 4 caps)*
12 Luca MORISI (Banca Monte Parma Crociati, 1 cap)*
11 Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 19 caps)*
10 Riccardo BOCCHINO (Estra I Cavalieri Prato, 13 caps)*
9 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 15 caps)*
8 Robert BARBIERI (Benetton Treviso, 23 caps)
7 Mauro BERGAMASCO (Aironi Rugby, 91 caps)
6 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 65 caps)
5 Joshua FURNO (Aironi Rugby, 4 caps)*
4 Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 9 caps)
3 Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 87 caps) – capitano
2 Carlo FESTUCCIA (Banca Monte Parma Crociati, 53 caps)
1 Alberto DE MARCHI (Aironi Rugby, 1 cap)

a disposizione

16 Davide GIAZZON (Femi-CZ Vea Rovigo, 1 cap)
17 Michele RIZZO (Benetton Treviso, 4 caps)
18 Simone FAVARO (Aironi Rugby, 11 caps)*
19 Tommaso D’APICE (Aironi Rugby, 9 caps)*
20 Tito TEBALDI (Aironi Rugby, 15 caps)
21 Kristopher BURTON (Benetton Treviso, 16 caps)
22 Alberto SGARBI (Benetton Treviso, 19 caps)

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball