17
giugno


Sud Africa – Springboks devastanti nel primo tempo. L’Inghilterra rialza la testa nella ripresa ma non basta. La serie è sudafricana. By Giorgio Sbrocco

Il Sud Africa batte l’Inghilterra 36-27 a Johannesburg e si aggiudica la serie 2012 grazie soprattutto a un primo tempo (25-10) dominato dall’alto di una netta superiorità complessiva nelle fonti del gioco e sui punti d’impatto. Nel secondo tempo il XV di Stuart Lancaster abbassa considerevolmente il numero di errori (e dei placcaggi mancati), approfitta di una paio di sbavature dei padroni di casa nella gestione dell’ovale e si dimostra capace di riaprire la partita. Al 65’ (seconda meta di Youngs) l’Inghilterra si porta a distanza di break (24-31), ma è la marcatura dell’ala Pietersen al 73’ chiude ogni discorso. Fra sette giorni la rivincita (ininfluente ai fini del successo nella serie) a Port Elisabeth. In attesa di conoscere il risultato di Argentina-Francia, il bilancio Nord-Sud al della settimana è 3-1 a favore dell’emisfero australe. Unico successo europeo quello della Scozia sulle isole Fiji.
 
Sud Africa- Inghilterra 36-27 (25-10)
Marcatori: 2' m. Alberts tr. M.Steyn, 7' m. du Plessis tr. M.Steyn, 9' cp. Flood,18' m. Hougaard tr. M.Steyn, 23' m. Flood tr. Flood, 26' dr. M.Steyn, 48' cp. M.Steyn, 52' m. Youngs tr. Flood, 59' cp. M.Steyn, 62' m. Youngs tr. Flood, 65' cp. Flood, 73' m. Pietersen.
Arbitro: Alain Rolland (Irlanda)
 
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball