Mondiale under 20 – Storica vittoria del Galles sulla Nuova Zelanda. L’Argentina fa sul serio e dopo la Francia mette sotto anche l’Australia. By Giorgio Sbrocco

È la sconfitta (9-6) dei Baby All Blacks campioni del modo in carica (e imbattuti da quando esiste la World cup) a opera del Galles il risultato a sorpresa della seconda giornata dei Mondiali under 20 in corso di svolgimento in Sud Afirca. I Dragons, grazie allo storico successo, sono al comando del girone A, con tre lunghezze di vantaggio sulla Nuova Zelanda e cinque sui Fiji. Nel girone B, quello dell’Italia, vittoria di misura dell’Inghilterra sull’Irlanda e inglesi al primo posto a +3 dal Sud Africa che ha battuto gli azzurri. Seconda sorpresa di giornata nel girone C, dove continua il momento magico dei Pumitas argentini che comandano la classifica a punteggio pieno e hanno battuto l’Australia dopo aver messo sotto la Francia. Per effetto dei bonus non conquistati, però, il vantaggio dei sudamericani sui Galletti (vittoriosi di un punto sulla Scozia) è di solo due punti.

Giorgio Sbrocco

Risultati seconda giornata

Girone A
Fiji - Samoa 15-3
Nuova Zelanda - Galles 6-9
Classifica: Galles 9; Nuova Zelanda 6; Fiji 4; Samoa 0

Girone B
Inghilterra - Irlanda 20-15
Sud Africa - Italia 52-3
Classifica: Inghilterra 9, Sud Africa 6, Irlanda 5, Italia 0

Girone C
Australia - Argentina 3-15
Francia - Scozia 30-29
Classifica: Argentina 8; Francia 6, Australia 5; Scozia 1

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball