07
giugno


Italia in tour – Barbieri capitano contro i Pumas. In prima linea debutta De Marchi e si rivede Festuccia. By Giorgio Sbrocco

Solo un esordiente (dei sette portati aggregati alla comitiva), il pilone Alberto De Marchi, nel XV allestito dal ct Brunel in vista del test di sabato  San Juan contro l’Argentina (20.40 italiane). Capitano sarà il veterano Marco Bortolami(per lui 38esima volta con i gradi), in attesa del rientro di Sergio Parisse previsto per la terza sfida. Molto giovane (23 anni di media) la linea arretrata, che parte con McLean numero 15 e la coppia Venditti-Sgrbi ai lati del triangolo. Proiettata nel futuro anche la coppia dei centri composta da Quartaroli e Sgarbi. Gori-Burton la mediana dietro alla mischia che avrà nell’italo canadese Barbieri della Benetton il numero 8 titolare, con Bergamsco (90 caps) e Zanni nel ruolo di flankers. Seconda linea tutta veneta con Bortolami accanto al quasi debuttante Pavanello. Prima linea in parte rinnovata, con Festuccia (al ritorno in azzurro dopo oltre un anno di assenza) tallonatore, Castro a destra e il deb Giazzon sul lato dell’introduzione. Due gli esordienti in panchina, il tallonatore della Femi-CZ Rovigo Davide Giazzon ed il pilone Lorenzo Romano, mentre completano la lista dei ventidue il seconda linea Furno, il flanker Simone Favaro, il mediano di mischia  Tebald (un altro ritorno) l’apertura Riccardo Bocchino e l’utility Toniolatti. A San Juan i Pumas e gli Azzurri si sfidano per la diciottesima volta. Il bilancio è di cinque vittorie italiane, undici dei sudamericani e un pareggio. L’ultima vittoria azzurra risale al 2008 (12-13 a Cordoba) mentre nell’ultimo scontro diretto nel novembre 2010 a Verona la vittoria era andata all’Argentina per 16-22. Arbitrerà il francese Garces, che ha arbitrato l’Italia una sola volta in carriera, lo scorso febbraio all’Olimpico di Roma contro l’Inghilterra.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball