Finale Pro12 – Ospreys consapevole che Leinster è la favorita. Coach Tandy: “In campo per rovinr loro la festa!”. By Giorgio Sbrocco

Non sarà pretattica come quella che conosciamo dalle nostre parti, ma il fatto che il tecnico degli Ospreys Steve Tandy, a tre giorni della finalissima di Pro
12 contro Leinster tergiversi sulle condizioni dei suoi, e si limiti genericamente a confermare che “c’è un giocatore infortunato” guardandosi bene dal farne il nome, la dice lunga sull’atmosfera che si respira all’interno del clan gallese a ridosso del fatidico calcio d’invio all’Aviva stadium di Dublino. “Abbiamo in programma un ultimo test di verifica delle sue condizioni e solo dopo averne verificato l’esito saremo più chiari sull’argomento. Per ora posso solo dire che si tratta di uno dei 23 che avrei intenzione di portare a Dublino”. Che la squadra favorita per la vittoria sia Leinster, artifici comunicativi a parte, è comunque un dato di fatto che in pochi si azzardano a contestare. Per la formazione irlandese, in caso di successo, si tratterebbe di un fantastico “Double” – campionato nazionale + coppa europea – che riuscì per l’ultima volta ai London Wasps nella stagione 2004. Coach Tandy non sembra farsi illusioni: “Per vincere domenica dovremo disputare una partita eccezionale. Leinster è una squadra fantastica. Vincere tre volte l’Heineken cup in quattro anni non è da tutti”. E chiude nel nome dell’orgoglio gallese:
“Li abbiamo battuti due volte nel corso della stagione, anche se la cosa non ha un particolare significato in vista della finale. Ma una cosa è certa: domenica ce la metteremo tutta per rovinar loro la festa”.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball