23
maggio


Tags

Top 14 – Tempo di barrage. A Montpellier la maledizione dei numeri 9. By Giorgio Sbrocco

Saranno Castres e Montpellier le prime formazioni a scendere in campo (venerdì ore 21, stadio Ernest-Wallon) nel barrage di qualificazione (in pratica i quarti di finale) per le semifinali del 3 e 4 giugno con Tolosa e Clermont.
Sabato stessa ora sarà invece la volta di Tolone e Racing Metro di Pierre Berbizier. I pronostici parlano di un leggero vantaggio di cui risultano accreditate Castres e Tolone. Anche se la corazzata di Bernard Laporte non è nuova a prestazione al di sotto del proprio (elevatissimo) potenziale. Inoltre, un ruolo determinante sarà quello delle condizioni fisiche dei singoli giocatori. Al termine di una stagione massacrante come quella francese, infatti, sono da mettere in conto infortuni e cali anche evidenti di efficienza psicofisica. Tali, in alcuni casi, da mettere in discussioni equilibri e livelli complessivi delle prestazione. Perfettamente esplicativo, in questo senso, il caso di Montpellier, che scenderà in campo a Castres senza il suo mediano di mischia titolare Julien Tomas (frattura costale) e senza la sua prima riserva, Benoit Paillague (del quale era stato annunciato l'impiego). Titolare, nella partita più importante dell'anno, sarà quindi il giovane Eric Escande, che il tecnico Eric Béchu si è visto costretto a impiegare vista l'assoluta emergenza nel ruolo.

Barrage Top 14
venerdì 25 ore 21: Castres Olympique - Montpellier Hérault Rugby
sabato 26 ore 21: Rugby Club Toulonnais - Racing Métro 92

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball