18
maggio


Tags

Eccellenza – Calvisano in vantaggio 1-0 punta a chiudere il conto con Prato e vuole lo scudetto. Domani al San Michele la festa giallonera? By Giorgio Sbrocco

Potrebbe finire (anzitempo) domani al San Michele di Calvisano (arbitra Mitrea, calcio d’invio ore 16, diretta su Raisport1) la serie finale che assegnerà lo scudetto ovale numero 82 della storia del rugby italiano. In campo il neopromosso Cammi di Andrea Cavinato, reduce dalla probante vittoria esterna di sette giorni fa al Chersoni maturata nel corso di un secondo tempo praticamente perfetto e i Cavalieri Prato di De Rossi e Frati, che affideranno a un’indispensabile e feroce reazione di orgoglio le uniche possibilità di portare il bresciani a gara 3. Impresa, oggettivamente, assai difficile. Per almeno tre ragioni: la forza del Calvisano, che sarà in campo con i 14 quindicesimi di sabato scorso e con in più Hehea in seconda linea; l’assenza di Wakarua squalificato; il fattore campo tutto per i gialloneri. È comunque facile prevedere una partita senza esclusione di colpi, con Prato che si presenta con una prima linea completamente rinnovata, con Von Grumbkov all’ala e con Bocchino apertura e nel pacchetto: Leonardi flanker al posto di Belardo e Nifo per Kolo’Ofai in seconda linea. 

Queste le formazioni annunciate:
Cammi Calvisano: Berne; Canavosio, Visentin, Castello, Appiani; Griffen (cap), Palazzani; Vunisa, Scanferla, Birchall; Hehea, Erasmus; Costanzo, Morelli, Lovotti. A disposizione: Violi, Nicol, Maistri, Beccaris, Marcato, Smith, Bergamo, Gavazzi Cavalieri Prato:Berryman; Von Grumbkov, Majstorovic, Chiesa (cap), Ngawini; Bocchino, Patelli; Saccardo, Leonardi E., Petillo; Nifo, Boscolo; Stefani, Lupetti, Borsi. A disposizione: Giovanchelli, Garfagnoli, De Gregori, Bernini, Belardo, Frati M., Tempestini, Murgier

Giorgio Sbrocco.

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball