Europei femminili: Italia a un passo dall’impresa contro la Francia a Rovereto. Decide la meta di Chobet al 78’. By Giorgio Sbrocco

Debutto con impresa solo sfiorata per l’Italia femminile del ct Di Giandomenico che perde 22-19 (pt 12-3) contro la Francia nella prima giornata dell’Europeo Fira in corso di svolgimento a Rovereto. Nella ripresa Schiavon al 45’ centra i pali per il 12-6 e dopo 4’ era lo stesso mediano di apertura a firmare l’unica meta azzurra con un’azione personale. La trasformazione portava l’Italia sul 13-12. Al 65’ ancora a segno Schiavon per il momentaneo 16-12.
Una meta di mischia della francese Salles riportava le transalpine sopra nello score (16-17). I minuti finali erano intensi. L’azzurra Schiavon (autore di tutti i punti azzurri) centrava di nuovo i pali da posizione defilata per il 19- 17, ma al 78 le azzurre dovevano capitolare sull’ennesima azione di forza del pack francese che con il  il pilone Chobet, infatti, trova la forza di segnare la meta della vittoria. Nell’altra partita della giornata inaugurale l’
Inghilterra ha travolto la Spagna 61-0.
Giorgio Sbrocco
 
ITALIA A – FRANCIA A 19 – 22 (3-12)

Italia: Furlan; Barbanti; Sillari; Zangirolami; Tedeschi (15/24 Ferrari); Schiavon Veronica; Barattin; Zublena; Nespoli Maria Chiara; Arrighetti; Trevisan; Molic; Gai; Ballerini (47 Zanon); Coulbaly (60 Bettoni). All. Di Giandomenico, In panchina: Vaghi; Panzarotto; Giordano; Folli; Campanella.
Francia: Tremoulière, Esteve, Poublan, Godiveau (22 Raymond), Saubusse, Agricole, Yahé (41 Troncy), Forlani, André (65 Diallo), Djoussouvi – Bouisset, Rabier (41 N’Diaye), Portaries (41 Chobet), mignon (65 Salles), Vernhet (41 Arricastre).
Marcatori: 4 Mt Tremouliere tr Tremouliere; 31 Mt Djoussouvi; 39 cp Schiavon.; II° Tempo: 45 cp Schiavon; 49 Mt Schiavon tr Schiavon; 65 cp Schiavon; 71 Mt Salles; 74 cp Schiavon; 78 Mt Chobet.

Arbitro: Marlize Jordaan (RSA).

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball