08
maggio


Pro 12 – I Cardiff Blues torneranno all'Arms Park dalla stagione 2012/2013. Richard Holland: “Di nuovo nel cuore della città”. By Giorgio Sbrocco

Ritorno a casa per i Cardiff Blues. La franchigia gallese che partecipa al campionato celtico Pro 12 ha reso noto ieri la decisione di disputare le partite interne, a partire dalla stagione 2012/2013, all'Arms Park di Cardiff, lo storico impianto situato nel centro storico della capitale gallese, abbandonato nel 2009 per il nuovo Cardiff City Stadium, decisamente più capiente (27 mila posti contro 12 mila) e situato nel quartiere di Leckwith . “Riporteremo il rugby nel cuore della città” ha dichiarato il Ceo dei Blues Richard Holland che ha condotto la trattativa che ha portato al tanto atteso (dai tifosi soprattutto) trasloco. “Il passaggio al Cardiff City stadium fu un'operazione assolutamente sensata e ragionevole” ha spiegato Holland. “Ma abbiamo ascoltato le ragioni dei tifosi e degli sponsor. Abbiamo analizzato attentamente il bilancio e, alla fine, abbiamo deciso di tornare a giocare all'Arms Park”. L'accordo con il Cardiff City Football Club è stato raggiunto in un clima di reciproca collaborazione. L'amministratore dei Blues ha anche spiegato che, qualora la richiesta di biglietti fosse particolarmente elevata “sarà possibile disputare qualche partita al City Stadium”.

Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball