08
maggio


Premiership – Le condizioni di Toby Flood e di Ben Youngs preoccupano le Trigri di Leicester che contano di schierare la loro mediana titolare nella semifinale di sabato con i Saracens. By Giorgio Sbrocco

Sono le condizioni fisiche del mediano di apertura Toby Flood e del suo collega di reparto, il numero 9 Ben Youngs, a turbare i sonni del director of rugby dei Leicester Tigers Richard Cockerill alla vigilia della semifinale di Premiership contro i Saracens. Young ha saltato l’ultima di campionato contro Bath per un problema muscolare, mentre Flood, in campo in quella circostanza, dovette uscire alla fine del primo tempo con una caviglia di disordine. Cockerill è però ottimista e confida, almeno pubblicamente, di avere entrambi I mediani in campo per la terza consecutiva rincorsa al titolo nazionale. “Ben avrebbe potuto giocare ma abbiamo deciso di concedergli un altro turno di riposo  per maggior sicurezza e per non rischiare” ha dichiarato il capo delle Tigri che, fra le altre cose, confida di recuperare in tempo utile altri due infortunati eccellenti: il flanker Julian Salvi e la seconda linea George Skivington. Il vincitore di Leicester – Saracens in calendario sabato a Welford Road, incontrerà la vincente di Harlequins – Northampton nella finalissima di Twickenham.

Giorgio Sbrocco, giornalista sportivo.

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball