02
maggio


Top 14 – Si ricompatta il clan Armitage. “Testa calda” Delon a scuola buone maniere da “Steffon il saggio” a Tolone. By Giorgio Sbrocco

Prima insieme a Londra in maglia London Irish. Dalla prossima stagione insieme a Tolone. Il clan Armitage: Delon, Steffon (già in Francia) e Guy (in ordine di età) promette scintille nel club del (già di suo) vulcanico presidente Mourad Boudjellal . Un gruppo molto unito e soprattutto molto dotato quanto a talento quello degli Armitage, dove il ruol odel saggio è rivestito da Steffon (terza linea), mentre quello di scavezzacollo poco controllato e controllabile è appannaggio di Delon, il maggiore. L'estremo (ma sa giocare anche all'ala) ha, quel che si dice, una lunga (e pesante) elenco di precedenti alle spalle. Nel gennaio 2011 è stato sospeso per 8 settimane per aver insultato un commissario dell'antidoping. Tre mesi più tardi altra squalifica per un pugno all'apertura del Northampton. Al suo “attivo” anche un paio di citazioni per placcaggio pericoloso. Tanta indisciplina gli è costata la convocazione al Mondiale (al suo posto è stato chiamato Ben Foden). Chiamato nella squadra riserve dell'Inghilterra in preparazione al Sei Nazioni, si è fatto subito cacciare dal ritiro per una rissa in un locale notturno. Esattamente l'opposto del fratello “saggi oe responsabile” Steffon. La speranza dei tifosi di Tolone  è  che, una volta ricomposto, il trio Armitage sappia trovare al proprio interno il giusto equilibrio e anche la testa calda Delon, andare incontro a una seconda parte di carriera all'altezza delle sue (enormi) potenzialità.

Giorgio Sbrocco - Giornalista sportivo

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball